Fortunatamente, sono nate figure professionali a questo scopo, come i social media manager, ma esistono dei software che possono essere d'aiuto in questo senso?

La risposta, naturalmente, è affermativa: negli ultimi anni, infatti, sono apparsi online i più svariati tool per ottenere il meglio dai propri social media, si tratti di semplici strumenti per pianificare le pubblicazioni o, ancora, dei tool integrati per le analisi di marketing.

Pianificare le pubblicazioni

Essere presenti su Facebook non è sufficiente per garantire adeguata visibilità a progetti personali oppure al proprio business, è necessario sfruttare anche altre piattaforme come Instagram, Twitter, Pinterest, Snapchat e molti altri ancora. Con la moltiplicazione dei servizi, tuttavia, cresce anche il tempo dedicato alla condivisione social.

Fortunatamente, esistono moltissimi tool che permettono di pianificare le proprie condivisioni e risultano molto utili non solo in un'ottica multipiattaforma, ma anche per mantenere attivi i profili nelle ore notturne o quando non si ha la possibilità di rimanere collegati. Il più famoso è certamente Hootsuite, pensato per gestire più canali sociali contemporaneamente, a cui segue Buffer, pensato anche per una comoda gestione via mobile.

img-buffer-illustration-hub-960@2x

EveryPost, invece, aggiunge anche il supporto all'amministrazione creativa di alcuni contenuti, come quelli su YouTube e Flickr, per una rapida condivisione.

Gestire il marketing visuale

Non è di certo un segreto: sui social network, l'immagine è fondamentale. Le condivisioni fotografiche o video, infatti, sono in grado di attirare maggiormente le attenzioni dei navigatori, nonché vengono convertite più facilmente in una visita sul sito di origine. E con la sempre maggiore presenza delle piattaforme fotografiche - si pensi a Instagram, Snapchat e Pinterest - gestire al meglio queste condivisioni diventa praticamente essenziale.

PromoRepublic è un tool onnicomprensivo per creare marketing visuale mirato, con la possibilità di modificare fotografie, aggiungere testo, barre promozionali, annunci di sconto e molto altro ancora, il tutto in pochissimi minuti e sincronizzandosi facilmente con tutte le piattaforme gradite.

vtag

ViralTag, invece, permette di gestire la condivisione di contenuti fotografici su più social alla volta, anche con comodi strumenti di programmazione e posticipo delle pubblicazioni. TailWind, infine, si concentra principalmente su Pinterest e sulle peculiarità uniche di questo social network, con funzioni integrate.

Strumenti di analisi

Naturalmente, la propria performance sui social network deve essere sempre monitorata, per comprendere come orientarsi nell'universo delle condivisioni virali, capire quale tipo di comunicazione sia gradita e quale, invece, dal seguito più ridotto. Oltre ai tool di analisi già integrati nei vari social network, strumenti come Brandwatch permettono di ricavare dati sempre aggiornati, anche in real time, con precise funzioni di social listening.

screenshots

Cyfe, invece, è una dashboard onnicomprensiva di ogni social, con grafici in tempo reale, monitoraggio continuo, infografiche per misurare la propria performance online e molto altro ancora. LikeAlyzer, invece, permette di controllare, in modo del tutto gratuito, qualsiasi pagina Facebook, per conoscerne alcuni dati generali e stimarne la performance, molto utile soprattutto per un confronto con i competitor.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *