Unicode 9.0, nuova versione del noto sistema per la codifica dei caratteri, è stato ufficializzato dal consorzio che si occupa di implementarne le specifiche; con questa nuova major release vengono aggiunti 7.500 nuovi caratteri per un totale di oltre 128 mila unità tra le quali anche simboli, ideogrammi ed entità alfabetiche. 72 i nuovi emoji ora inclusi nello standard, ben 19 i simboli dedicati al 4K e ai contenuti televisivi ad alta definizione. (more...)

Continua a leggere Unicode 9.0: 7.500 nuovi caratteri, 72 emoji e 19 simboli per il 4K

Categoria: Web Standards

Tags: ,

Il Consorzio Unicode ha annunciato la finalizzazione della versione 8.0.0 dell’omonimo standard di codifica per i caratteri e i simboli testuali, un traguardo che arriva a un anno esatto dalla precedente versione (7.0.0) con novità significative su vari fronti. (more...)

Continua a leggere Unicode, in arrivo una nuova versione

Categoria: Grafica

Tags: ,

Per quanto mi riguarda, una guida, un tutorial, un articolo con questo titolo e che soprattutto mantenga quanto promesso e premesso non l'ho ancora trovato (suggerimenti?). Tutte le volte che ho avuto problemi con Unicode, UTF-8, ISO 8859-1 e compagnia ho sempre dovuto aggrapparmi a qualche reference, a qualche thread di forum o post di blog per tappare la falla ma senza davvero riuscire a capire.Ora vedo che c'è su Sitepoint questo The Definitive Guide to Web Character Encoding. Lo leggerà con calma, magari lo traduco, ma a prima vista il livello non è basic come vorrei. Fatto sta che negli ultimi giorni ho dovuto affrontare un problemino con la resa di certi caratteri speciali su diversi browser e, soprattutto, su diversi sistemi operativi: ho trovato tre risorse che vorrei condividere. Tutte consentono di verificare a colpo d'occhio, visitandole con i vari browser, il supporto per questo o quel carattere. (more...)

Continua a leggere La codifica dei caratteri spiegata agli umani

Categoria: Web Standards

Come già  accennato in qualche altro post, la sesta versione di PHP è ormai in sviluppo da qualche tempo (si presuppone il rilascio di una versione beta nell'anno corrente). Per chi fosse interessato a seguirne l'avanzamento, è possibile scaricare uno snapshot giornaliero dei sorgenti e delle estensioni dal sito snaps.php.net.Per quanto riguarda le novità  ho trovato un documento molto interessante che riassume il contenuto di un meeting tenutosi a Parigi l'11 ed il 22 Novembre; tra le novità  elencate di sicuro interesse è il supporto per Unicode, che segna un importatissimo passo avanti nell'evoluzione del linguaggio PHP verso una soluzione enterprise. Nello specifico PHP supporterà  la versione UTF-16 di Unicode, e si baserà  sull'utilizzo della nota e testata libreria ICU. Sia le stringhe che gli stessi dati in input/output verranno trattati usando la codifica Unicode in modo trasparente (inizialmente non sarà  supportato l'header BOM ed altre feature di Unicode), verranno esposte alcune direttive di configurazione per controllare la codifica di un documento e verranno esposte alcune funzioni proprie delle API della libreria ICU. Che dire ... era ora :) Tra le altre aggiunte ritengo interessante evidenziare: il supporto per gli interi a 64 bit; l'aggiunta dell'istruzione goto (che ritengo uno strumento molto potente che purtroppo rischia di diventare una macchina per creare codice ingestibile in mano a programmatori inesperti); La possibilità  di utilizzare parametri multipli per l'operatore [] al fine di semplificare operazioni di array_slice o substring (ex: se a $string viene assegnato "ciao", $string[1,3] restituirà  "iao"); il supporto per i namespaces; Le novità  sono veramente molte ... date un'occhiata al documento. A mio parere ne vedremo delle belle!

Continua a leggere La sesta versione di PHP

Categoria: PHP e Open Source

Tags: , ,

Da qualche tempo girano sulla rete varie discussioni riguardo l'implementazione della nuova major version di PHP. C'è chi dice verrà sviluppata per compilare bytecode per Parrot, la virtual machine open source che si propone come ottimo sistema con l'obiettivo di far cooperare diversi linguaggi tra loro (l'implementazione standard è per Perl ma c'è chi ha già pensato ad implementare il compilatore per Python).Dato che a pochi eletti è dato sapere cosa accadrà realmente, ci limitiamo a leggere alcuni ragionamenti scovati per la rete: in questa discussione, iniziata da Rasmus Lerdorf un mesetto fa, si parla di quali feature ormai obsolete eliminare in PHP6; anche Marco Tabini ragiona su questo argomento traendo delle interessanti conclusioni. Il problema di tutte queste innovazioni è che, purtroppo, comporteranno l'incompatibilità degli attuali script PHP. C'è da dire che alcune innovazioni, quale il supporto per Unicode, sono necessarie per tenere passo con i concorrenti. Staremo a vedere ...

Continua a leggere Discutendo PHP6

Categoria: PHP e Open Source

Unicode è un sistema che permette di associare a molti caratteri e simboli un numero univoco indipendente dalla lingua, dalla piattaforma e dall'applicativo. Con il passare degli anni si è affermato come standard e molti linguaggi hanno iniziato ad includerene il supporto nativamente. Si pensi per esempio a Python o a Java che includono un ottimo set di librerie per la gestione unicode.Purtroppo PHP non sembra voler seguire la moda, e continua a gestire le stringhe come se fossero tutte sequenze di caratteri ascii, lasciando all'utente il dovere di implementare sistemi per la gestione di lingue che richiedono charset multibyte. A dir la verità tra le estensioni di PHP troviamo qualche libreria utile per la gestione di queste situazioni (si pensi alla libreria mbstring o al supporto per le librerie iconv), ma spesso gli hoster non ne abilitano il supporto.In molti si sono mossi al fine di convincere il team di sviluppo di PHP ad includere il supporto nativo per unicode, ma a quanto pare l'operazione sembra essere più complicata del previsto e comunque gli sviluppatori sono frenati dai problemi che portò a suo tempo l'implementazione del supporto nativo per unicode in Perl.Fortunatamente qualcosa sembra muoversi all'orizzonte: probabilmente PHP 6 si baserà su Parrot, un'efficiente virtual machine multipiattaforma creata per supportare i moderni linguaggi di scripting. La VM in questione supporta nativamente unicode, quindi molti dei nostri problemi potrebbero risolversi tra qualche anno ...Speriamo che tutto avanzi come previsto, e nel frattempo continuiamo ad occuparci dell'implementazione dei nostri sistemi hand-made per la gestione dello unicode.

Continua a leggere Supporto nativo per Unicode

Categoria: PHP e Open Source