Come riporta CSS3.info, la scorsa settimana sono state ufficialmente avanzate le proposte per includere nuove funzionalità  e proprietà  CSS attualmente non previste dalla specifica CSS3 in lavorazione presso il W3C o nella versione 2.1.

In calce a tutte le proposte c’è la firma di David Hyatt, uno dei responsabili del team di sviluppo di Safari e del framework WebKit. Non è un caso, visto che tre delle quattro proposte riguardano le animazioni, trasformazioni e la transizioni CSS recentemente introdotte come feature su Safari 3.1 (ne abbiamo parlato anche recentemente).

La quarta proposta potrà  risultare meno accattivante, ma forse è quella più interessante e promettente per l’evoluzione dei CSS: l’introduzione delle variabili.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
10 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Tutti i web designer dovrebbero bistrattare i browser che danno pieno supporto alle specifiche css3, castrandone il design e premiando l'esperienza utente degli altri, come ai tempi di explorer 6 contro mozilla...

gabriele u
gabriele u

Le variabili nei css sono fondamentali per poterli usare in modo veloce e intuitivo. Io ne ho sentito talmente tanto la necessità  che mi sono fatto un parser per poterle usare in modo pratico. Per quanto riguarda gli effetti nuovi che si vorrebbero aggiungere, credo sarà  difficile poterli usare, anche nel caso vengano accettati nello standard. Ci sono browser che hanno già  difficoltà  a fare i render di elementi statici, figuriamoci oggetti in movimento :D

Gabriel
Gabriel

Ottima l'idea delle variabili. Mi piacerebbe se venisse introdotto un selettore in più che permettesse di selezionare il padre di uno specifico tag. es: "tutti i div che contengono un link"

Epper
Epper

Tutto quello che va ad aggiungere valore ai CSS é benvenuto, peccato che per vedere introdotte grandi novità  debbano passare anni. Rinuncerei volentieri a nuove features per vedere sparire IE6 ed avere il pieno supporto ai CSS 2.1 su tutti i browser..

Tom
Tom

quella delle variabili é una grave mancanza. definire 18 volte un colore é abbastanza stressante. riguardo le animazioni sono sicuro che queste non rimpiazzeranno flash ma animeranno sicuramente molti siti.
Hai tremendamente ragione, però non penso sia un problema dovuto a una cattiva progettazione iniziale, secondo il mio modesto parere il motivo per cui le variabili non sono state introdotte prima in questo linguaggio (se così si può chiamare) é dato dal fatto che i CSS furono inizialmente pensati per essere un linguaggio molto semplice con un tempo di apprendimento veloce anche per coloro che sono meno inclini alla programmazione. Poi dopo hanno subito una forte evoluzione per tutta una serie di motivi, evoluzione che però é stata fortemente limitata dal cattivo supporto dei browsers. Figuriamoci se la stessa proposta delle variabili fosse stata fatta 4-5 anni fa, quando si usava il css solamente per definire il colore e la sottolineatura dei link... chi l'avrebbe supportata?
non vedo l'ora di avere le variabili sui css!spero solo di non morire prima di vederle... :)
Ahahahah!!! Lo spero anche io, ma dalle ultime tendenze sembra che possiamo stare tranquilli!

Nemesis Design
Nemesis Design

CSS3.info é uno dei blog più interessanti che conosco. (http://www.css3.info/new-features-proposed-for-css/#comment-137538) Le specifiche CSS3 promettono davvero molto bene. Le aspetto con trepidazione. :D

Mr Kuzio
Mr Kuzio

non vedo l'ora di avere le variabili sui css!spero solo di non morire prima di vederle... :)

paolo
paolo

quella delle variabili é una grave mancanza. definire 18 volte un colore é abbastanza stressante. riguardo le animazioni sono sicuro che queste non rimpiazzeranno flash ma animeranno sicuramente molti siti.

luca
luca

wow! il css ha dei grandi margini di crescita e di sviluppo, quando sarà  supportato decendemente da tutti i browswer sono sicuro che rimpiazzerà  molti siti in flash.

sw
sw

Quella delle variabili é sicuramente una proposta interessante. Per le altre ci sarà  da seguire lo sviluppo delle specifiche e del supporto sui vari browsers!

Paolo
Paolo