Zend Server è il Web Application Server (WAS) per lo sviluppo in PHP di Zend Technologies. Giunto alla versione 5.0, è un WAS concepito per lo sviluppo di applicazioni PHP enterprise, che richiedono un alto livello di prestazioni, affidabilità  e sicurezza. Viene distribuito in due versioni, quella commerciale e quella gratuita: la principale differenza è che la versione commerciale è fornita di potenti strumenti per monitorare le applicazioni PHP, e di moduli addizionali per la gestione del page caching e del data caching. Zend Server è disponibile per tutti i principali sistemi operativi (Windows, Linux e Mac): diventa quindi interessante confrontare questa piattaforma con una tra quelle più diffuse ed utilizzate in ambiente PHP, Xampp. (more...)

Continua a leggere Zend Server vs Xampp

Categoria: PHP e Open Source

Lighttpd è una tra le migliori alternative a Apache. Leggero e performante il Web server viene utilizzato quotidianamente per far funzionare siti Web ad alto traffico, basta citare Sourceforge per avere un'idea della potenza di questo server. Su Linux, e in particolare su distribuzioni Debian based, l'installazione è davvero semplice grazie alla disponibilità  di pacchettizzazioni che consentono di avere in pochi click il server "up-and-running". Ma per chi volesse provare Lighty anche su Windows? Niente paura, infatti esistono progetti nati apposta per fornire una pacchettizzazione completa in modo molto simile a quanto già  avviene con XAMPP e WAMP. La migliore pacchettizzazione in circolazione per la sua semplicità  e completezza è Lighty2Go. Si tratta di un unico file.zip che contiene tutto quello di cui si ha bisogno per mettere in piedi un server LiMP (Lighttpd Mysql PHP) e addirittura portarselo dietro in una pendrive USB. Oltre a Lighttpd (in versione 1.4.18), Lighty2Go comprende MySQL, PhpMyAdmin e una comodissima tray icon da cui è possibile amministrare il proprio Web server. (more...)

Continua a leggere Usare Lighttpd su Windows con Lighty2Go

Categoria: CMS

Lo scorso week-end un mio amico mi chiese un consiglio per una nuova installazione di Joomla, nello specifico mi disse: "è meglio se installo la 1.0.x o la 1.5?". Con molta leggerezza risposi che a mio modesto parere i tempi erano abbastanza maturi per adottare la nuova versione e che le estensioni a disposizione compatibili con l'ultima release erano già  molte, quindi perché non partire subito con la 1.5? Ma se parliamo di prestazioni, siamo sicuri che la nuova versione sia effettivamente migliore? (more...)

Continua a leggere Joomla 1.0.15 e 1.5.3: prestazioni a confronto

Categoria: CMS

Poco tempo fa era stato citato XAMPP, un pacchetto completo per avere subito a disposizione Apache, PHP, MySQL e molti altri servizi correlati per l'esecuzione del proprio CMS. Un altro pacchetto molto simile a XAMPP è VertrigoServ, lievemente più compatto (ad esempio non sono compresi i server Ftp ed Smtp) ma molto semplice nell'installazione e nella configurazione. Dispone infatti di una serie di strumenti visuali che assistono la configurazione dei singoli servizi, tutti richiamabili da un'applet che risiede nella system tray. Da quest'ultima poi è possibile gestire e monitorare lo stato dei singoli servizi ed accedere a log e documentazione. Insomma, un pannello semplice ed esaustivo per avere sotto completo controllo tutti i servizi a disposizione. (more...)

Continua a leggere VertrigoServ, il WAMP semplice ed essenziale

Categoria: CMS

Il primo passo per prendere contatto con un CMS è quello di installarlo e configurarlo in un ambiente di sviluppo. In ambito SOHO (Small Office Home Office) è difficile avere server dedicati ad attività  di sviluppo, tuttavia non tutti sanno che per far girare un semplice web server anche un normale PC può essere sufficiente. I requisiti per il funzionamento della maggior parte dei CMS opensource sono tipicamente un web server, interprete Php e database MySQL. Questa terna di componenti, aggiunti al sistema operativo, hanno dato luogo al classico acronimo LAMP o WAMP (Linux/Windows, Apache, Mysql, Php). Su Linux i tool di gestione dei pacchetti facilitano molto l'installazione di questi componenti che spesso sono attivati già  nelle installazioni di default. Per Windows invece, la storia cambia: si devono scaricare, installare e configurare i singoli componenti che, anche se dotati di comodi installer, possono presentare qualche difficoltà , specie per gli utenti con poca dimestichezza con file di configurazione e gestione dei servizi. (more...)

Continua a leggere XAMPP, un server LAMP in pochi secondi

Categoria: CMS