Canonical ha recentemente annunciato la fine dello sviluppo per l'interfaccia utente Unity 8, il progetto Ubuntu Phone (con Ubuntu Touch) e il server grafico Mir. Queste tre iniziative hanno rappresentato per diversi anni il vero cardine della strategia di Canonical sia su desktop che su mobile. Tuttavia, come ammesso dallo stesso fondatore Mark Shuttleworth, essi non sono stati in grado di portare ai risultati attesi e, dunque, il futuro di Ubuntu sarà caratterizzato dal ritorno a GNOME e da Wayland. (more...)

Continua a leggere Ubuntu: l’abbandono di Unity è solo l’inizio

Categoria: Linux

Tags: ,

Il team di Ubuntu si sta preparando per il rilascio della prossima versione stabile che sarà equipaggiata con la classica configurazione di Unity 7 e Xorg. Tuttavia esiste anche un'altra configurazione opzionale che è possibile trovare all'interno della beta. Si tratta di Unity 8, ovvero la prossima versione del desktop environment di Canonical che ancora si trova in stato di sviluppo. (more...)

Continua a leggere Unity 8 su Ubuntu 16.10 beta

Categoria: Desktop environments

Tags: ,

La possibilità di spostare in basso il launcher di Unity è una delle feature che gli utenti richiedono da tempo e, finalmente, Canonical sembrerebbe aver recepito il messaggio. L'arrivo di tale feature è stato infatti confermato su Ubuntu 16.04. Il relativo codice sarebbe stato implementato dal team di Ubuntu Kylin. (more...)

Continua a leggere Ubuntu 16.04 riposiziona il launcher di Unity

Categoria: Linux

Tags:

Il team di Canonical ha introdotto delle nuove patch su Mir, il futuro display server di Ubuntu, che garantiscono un primo supporto sperimentale per le nuove API Vulkan. Gli sviluppatori che si occupano di Mir hanno intenzione di allinearsi con Xorg e Wayland che godono già della compatibilità con tali interfacce. (more...)

Continua a leggere Ubuntu: al via il supporto iniziale per le Vulkan

Categoria: Desktop environments

Tags: , ,

I rumor circolanti in Rete parlano di alcuni nuovi device in arrivo con a bordo la distribuzione Linux Ubuntu. Sembrerebbe infatti che Canonical sia ormai pronta per presentare dei propri dispositivi al Mobile World Congress del mese prossimo. In questo modo il gruppo capitanato da Mark Shuttleworth dovrebbe mostrare i suoi progressi nello sviluppo dell'UI di Unity su gadget differenti. (more...)

Continua a leggere Ubuntu: a breve nuovi device?

Categoria: Linux

Tags: ,

Il team di sviluppo di Unity ha annunciato nelle scorse ore la disponibilità per il download di Unity 5.3. La nuova versione della nota development platform per il gaming porta con sé alcune interessanti novità e miglioramenti sostanziali rispetto alle release che l'hanno preceduta. (more...)

Continua a leggere Unity 5.3 rinnova il motore grafico

Categoria: Linux

Tags:

Ad oggi gli sviluppatori di Canonical sarebbero impegnati nello sviluppo di Unity 8; anche se Ubuntu 16.04 LTS adotterà ancora Unity 7 come ambiente grafico predefinito, il passaggio alla versione "nex-tgen" di Unity sembrerebbe ormai vicino e, dunque, il team si starebbe focalizzando nella stabilizzazione del codice e nella sua ottimizzazione. (more...)

Continua a leggere Ubuntu: in arrivo nuovi update per Unity 8

Categoria: Desktop environments

Tags: ,

Dopo l’abilitazione del blocco di default dei plug-in NPAPI a partire da Chrome 42, gli utenti del browser Google cominciano a sperimentare gli effetti della nuova policy tecnologica imposta dal colosso di Mountain View. (more...)

Continua a leggere Chrome, senza NPAPI addio ai giochi Unity

Categoria: Software e Servizi

Nuovi sviluppi nell’ambito dell’iniziativa di Unity e Mozilla per l’adozione di WebGL come punto di riferimento per i giochi in grafica 3D fatti girare all’interno del browser Web, un’iniziativa che ora può contare sulla disponibilità di una opzione di export del codice all’interno dell’ultima versione del popolare engine di sviluppo videoludico. (more...)

Continua a leggere Unity esporta i giochi in WebGL su Firefox

Categoria: Web Standards

Tags: , ,

Unity e HTML5 sono i due metodi più usati per lo sviluppo di giochi, per questo motivo Jesse Freeman (Gaming Evangelist di Amazon) li ha analizzati in un suo recente "Live talk" su Develop. Il processo di installazione di HTML5, non avendo dipendenze con ambienti di sviluppo integrati (IDE), è relativamente semplice, ma può risultare lievemente complicato per alcuni neofiti, dovendo configurare un server locale e scegliere il framework più adatto tra un'immensa mole di alternative. Dall'altro lato, Unity ha un ambiente personale che permette sia l'editing che l'esecuzione del gioco, ma, non essendo un prodotto Open Source, la correzione dei bug risulta lenta, poiché affidata al team di sviluppo di una sola azienda. Nel processo di creazione, sempre secondo Freeman, HTML5 è perfetto per i piccoli videogiochi: JavaScript, per esempio, è un linguaggio dall'apprendimento semplice con la possibilità di implementare una vasta scelta di framework. Ma questo vantaggio ha ripercussioni sulla stabilità e sul tempo da investire nello studio del framework adatto al progetto da sviluppare. Unity, invece, è ottimo per lo sviluppo di giochi complessi in 2D o 3D; trai suoi punti di forza vi sono l'uso di C# come linguaggio di programmazione, il "Physics" interno (le leggi della fisica applicabili al gioco), la preview, il debugging e la facilità di sviluppo in generale. Mentre il fattore negativo più importante riscontrato dallo sviluppatore di Amazon è una certa rigidità della logica di programmazione. Essendo HTML5 web-based, pubblicare un gioco online è semplicissimo: non necessita di alcun plugin ed è subito compatibile con dispositivi mobili e desktop. Naturalmente sorgono dei problemi nella pubblicazione di giochi offline. Al contrario di HTML5, Unity permette la pubblicazione "one click" multipiattaforma: una soluzione fornita dall'IDE proprietaria, semplice e veloce. Purtroppo il costo della pubblicazione per ciascuna piattaforma è una limitazione (economica) specialmente per i piccoli sviluppatori. Freeman, in conclusione, non decreta un vero e proprio vincitore, poiché tenendo conto delle esigenze di sviluppo entrambe le soluzioni risultano efficaci, ciascuna con i suoi pro e i suoi contro. Via | Develop

Continua a leggere Unity o HTML5: quale scegliere per sviluppare giochi?

Categoria: Software e Servizi

Tags: ,