Elgg è un CMS per la costruzione di social network: in un'unica applicazione questo CMS orientato alla condivisione dei contenuti mette a disposizione tutti gli strumenti per gestire un network i cui utenti avranno a disposizione la possibilità  di creare il proprio blog, condividere file, amministrare aree personali e aggregare feed. Elgg è una piattaforma open source rilasciata sotto licenza GPL2 che potrà  essere scaricata gratuitamente, utilizzata liberamente e modificata sulla base delle diverse esigenze e dei progetti che si desiderano sviluppare. Scritta in PHP e basata su MySQL per l'archiviazione dei dati, funziona egregiamente sia nel classico ambiente LAMP che sotto Windows. (more…)

Continua a leggere Creare network sociali con Elgg

Categoria: CMS

Tutta la comunità  degli utilizzatori di vBulletin pone la stessa domanda: "Quando sarà  disponibile la versione 3.7.0 definitiva del board?"; gli sviluppatori cercano di placare gli animi (ma non l'entusiasmo) con una nota che campeggia sopra il 3D dedicato all'argomento: Q: When will vBulletin 3.7.0 be available to download from the members' area? A: When it's ready. The developers are working as fast as possible to clean up bugs and implement suggestions so that a public beta can be prepared. Please be patient. (more…)

Continua a leggere Un primo sguardo a vBulletin 3.7.0

Categoria: CMS

Flickr, così come altri prodotti di social networking del web 2.0, fa tesoro dei contenuti caricati, taggati, manipolati e commentati dei propri utenti, tanto che da un po' di tempo presenta una nuova caratteristica chiamata "interestingness". Questo servizio si basa su un algoritmo che, in base a parametri quali il numero di commenti, i favoriti, il numero e il tipo di tag, cerca di stabilire quali sono le foto ritenute interessanti dagli utenti, e le premia in una pagina dedicata.Bello, ma nulla di straordinario, se non fosse che Yahoo! ha depositato un brevetto per questa "invenzione", che recita più o meno questo: Gli oggetti multimediali, quali immagini o colonne sonore, possono essere classificati grazie a una nuova serie di parametri chiamati "interestingness". Queste classificazioni sono basate sulla quantità  di metadati inseriti dagli utenti riguardo l'oggetto, sul numero di utenti che hanno assegnato un particolare metadato all'oggetto, sulle metodologie di accesso e/o su un periodo di tempo legato all'oggetto. Gli autori di alcuni weblog, notando questo brevetto, si sono chiesti se Yahoo! non stia in qualche modo mettendo il copyright al contenuto degli utenti o, meglio, agli algoritmi che stanno alla base di quasi tutti i progetti del web 2.0. Un grande fratello o una paura che non ha senso di esistere? Cosa ne pensate?

Continua a leggere Yahoo! mette il copyright ai contenuti del web 2.0?

Categoria: Software e Servizi

Porto anche su questo blog una discussione iniziata nella sezione Scrivere e promuovere un blog del Forum RSS World del nostro amico Simone Carletti (aka, weppos). Dato che Technorati è sempre più importante per i nostri blog, come ne usiamo i tag?Nella citata sezione, stiamo iniziando discussioni che poi proseguono in chat ed al telefono attorno a questo delicato tema, attualmente poco trattato in Italia.I tag hanno una valenza non trascurabile, che va dal traffico al posizionamento strategico del blog (in relazione ai suoi temi) ed a quello sui motori di ricerca (attenzione a non fare confusione tra i due diversi posizionamenti). (more…)

Continua a leggere Come usiamo i tag di Technorati

Categoria: Web Marketing

di

Chi non conoscesse il personaggio De Kerchove è caldamente invitato a fare una breve ricerca per capire la statura del personaggio e l'importanza delle sue analisi nel quadro odierno dell'Information Technology. Erede culturale del McLuhan de "il medium è il messaggio", De Kerchove ha recentemente rilasciato un'invervista a Massimo Mattone, caporedattore di Internet Magazine (l'intervista sarà  pubblicata integralmente sul n. 99 di Dicembre), sull'argomento "blog". L'intervista è interessante non tanto per i blog in sé, comunque argomento centrale delle domande poste, quanto per la visione di insieme proposta da De Kerchove sulla rete, sull'apporto dei singoli alla rete e, di conseguenza, sul ruolo dei blog nella rete e nella società . Punto numero 1: i blog non influenzeranno in modo decisivo le prossime elezioni. L'influenza ci sarà , si, ma sarà  ancora confinata e non fondamentale. Internet ha comunque una dignità  propria crescente e la sua influenza emerge anche nel dibattito politico: ne consegue che la voce di Internet diventerà  nel tempo sempre più importante anche nell'orientamento politico di quanti ne animano la comunità . (more…)

Continua a leggere De Kerchove, blog e intelligenza connettiva

Categoria: Contenuti e Web Writing

Tags: ,