Una recente rilevazione operata sulla base di dati reperiti tramite l'HTTP Archive ha evidenziato come il peso medio delle pagine Web abbia raggiunto i 3 MB nel corso del 2017, in appena un anno di tempo sarebbe stata registrata una crescita pari a poco meno di 800 KB. Si osserverebbe quindi un trend, confermato anche dalle scelte di alcuni grandi operatori del settore come per esempio Amazon, che almeno apparentemente sembrerebbe mettere in discussione la rilevanza del peso come metrica per le prestazioni. (more...)

Continua a leggere Il peso delle pagine Web è ancora una metrica rilevante?

Categoria: Bookmark

Tags:

Quando si parla di usabilità /accessibilità , la saggezza popolare invita ad usare con molta cautela i test automatici di valutazione. Lo stesso discorso vale per le funzionalità  e le prestazioni delle applicazioni web? Mentre qualcuno potrà  dire la sua al riguardo, magari sulla base delle proprie esperienze di sviluppo, altri potranno segnarsi il link a questo post di WebResources Depot. Elenca 15 strumenti gratuiti per i test, suddivisi in due categorie: test di script e funzionalità  (SeleniumHQ e WebDriver di Google tra gli altri) e test delle prestazioni e del carico.

Continua a leggere Test automatici per applicazioni web

Categoria: Software e Servizi

Ho finalmente avuto il tempo di leggere e studiare con calma il post Performance Impact of CSS Selectors di Steve Sounders. Prendendo spunto da un'osservazione di David Hyatt (da noi già  ripresa) sulle migliori prestazioni garantite dall'uso di classi e id rispetto all'adozione massiccia di selettori alternativi (discendenti, sibling e child) e riprendendo analoghe prove svolte da Jon Sykes, Sounders ha messo su una batteria di test per verificare l'impatto sui tempi di resa della pagina delle varie opzioni offerte dai CSS in fatto di selettori. (more...)

Continua a leggere Sulle performance dei selettori CSS

Categoria: CSS

Lo scorso week-end un mio amico mi chiese un consiglio per una nuova installazione di Joomla, nello specifico mi disse: "è meglio se installo la 1.0.x o la 1.5?". Con molta leggerezza risposi che a mio modesto parere i tempi erano abbastanza maturi per adottare la nuova versione e che le estensioni a disposizione compatibili con l'ultima release erano già  molte, quindi perché non partire subito con la 1.5? Ma se parliamo di prestazioni, siamo sicuri che la nuova versione sia effettivamente migliore? (more...)

Continua a leggere Joomla 1.0.15 e 1.5.3: prestazioni a confronto

Categoria: CMS

Prendo lo spunto e linko questo post apparso su un blog americano solo per comodità , in quanto l'ultimo che mi è arrivato nella mia lista di feed.Recentemente gli interventi sulla velocità  dei vari browser, con tanto di benchmark più o meno improvvisati e grafici di accompagnamento assortiti sembrano aver soppiantato in termini di popolarità  tra i blog tecnologici quelli basati su liste di risorse e top 10 di tips & tricks. Ovviamente esagero e mi spingo verso il paradosso, ma giusto per rendere l'idea. Personalmente non mi interessa molto la faccenda, la gara a chi ce l'ha più veloce francamente non mi entusiasma, anche se vedo che a spingere in questa direzione sono spesso proprio i produttori. Catalano direbbe che è meglio un browser veloce che lento, ma mi chiedo se e quanto la gente scelga il suo strumento di navigazione in base a qualche nanosecondo in meno nella resa di Javascript.

Continua a leggere Il più veloce del reame… E allora?

Categoria: Software e Servizi

Dromaeo è una test suite web based fornita da Mozilla per analizzare le performance del proprio browser, in una modalità  simile a quella di SunSpider. Per attivare il test è sufficiente premere il pulsante "Run", ed attendere che ogni sottotest venga ultimato. La caratteristica davvero interessante è che ogni test che viene effettuato viene salvato con un particolare id. In seguito potremo quindi accedere ad un particolare test passando "id" come parametro get con il valore desiderato. Ad esempio, questi sono alcuni test che sono stati effettuati: Safari/525.13: http://dromaeo.com/?id=232 Opera 9.0: http://dromaeo.com/?id=364 Firefox 3.0b5: http://dromaeo.com/?id=574 Firefox 2.0.0.13: http://dromaeo.com/?id=678 (more...)

Continua a leggere Dromaeo: testare le performance del browser

Categoria: Software e Servizi

L'ultima novità  in ambito Internet Explorer 8 riguarda, come scritto da Steve Souders, la capacità  del prodotto di casa Microsoft di ampliare il supporto per i download in parallelo. Le specifiche del protocollo HTTP 1.1 scritte nel 1999 raccomandano di non superare il limite di due download simultanei in un singolo host. Ebbene, sembrerebbe che IE8 possa supportare fino a sei download simultanei. Questa potenzialità  giocherà  a favore quando apriremo una pagina che include molti script esterni, che non verranno più eseguiti in serie, ma in parallelo, in modo che il caricamento sia estremamente più veloce. Steve ha già  effettuato un test aprendo con la cache vuota la pagina principale di Facebook che contiene 17 script esterni. Dall'analisi risulta che il caricamento è stato dell'80% più veloce del solito.

Continua a leggere IE8 e l’esecuzione degli script in parallelo

Categoria: Software e Servizi

Tags: ,

Se conoscete Python e cercate un CMS alternativo con cui allestire il vostro sito Web potreste prendere in considerazione una soluzione come Skeletonz, CMS scritto appunto in Python che vanta peformance di alto livello. Per utilizzare Skeletonz avete bisogno di una dotazione minima: Python 2.4; Un database MySQL (il CMS è stato testato con le versioni 4.1 e 5.0 del DBMS); MySQLdb, l'API db per MySQL di Python che potrete scaricare da qui. (more...)

Continua a leggere Skeletonz, un CMS scritto in Python

Categoria: CMS

Non so quanti di voi hanno usato o usano nei CSS le cosiddette espressioni CSS. Si tratta di uno dei modi con cui è possibile, tra l'altro, implementare sulle versioni più datate di Internet Explorer le proprietà  CSS non supportate dal browser di Microsoft. Volete usare max-width? Si può fare così: #container{ /* per IE */ width: expression(document.body.clientWidth > 1100)? "1100px" : "auto"; /* per i browser che supportano la proprietà  */ max-width: 1100px; } Copio il codice da questo post in cui Robert Nyman evidenzia i problemi di prestazione nella resa delle pagine che possono derivare da questa scelta. E dato che le espressioni, essendo in tutto e per tutto Javascript, non sono interpretate se il browser non supporta questo linguaggio, non c'è motivo per non usare proprio Javascript per ottenere i risultati desiderati. Basterà  servire lo script solo a IE con i commenti condizionali. Il guadagno in termini di prestazioni sarà  comunque assicurato.

Continua a leggere Espressioni CSS vs. Javascript

Categoria: CSS

Girovagando su Cmswatch.com per cercare notizie ho trovato un articolo, un po' datato ma ancora interessante, dedicato alla quantità  di risorse richieste dai CMS ai server ospitanti; l'autore, anche se in modo molto scherzoso (ma forse sarebbe meglio dire ironico), definisce il funzionamento dei CMS utilizzando il termine GRUPA (Gratuitous Runtime Page Assembly) con riferimento alla loro necessità  di creare pagine "On-the-Fly". In pratica i CMS vengono paragonati a delle mostruose (ma simpatiche) piccole creature dispettose che richiedono continuamente risorse al server per le pagine che devono essere prodotte "al volo". (more...)

Continua a leggere CMS e prestazioni

Categoria: CMS