Si è parlato solo poche ore fa della possibilità  di inviare al NIC la LAR via mail al posto del vecchio fax. Errato. Apro un nuovo post invece di pubblicare la rettifica nell'altro perchè penso il NIC introduca nuovi contenuti alla questione e la cosa merita probabilmente un discorso a parte. Segue, testualmente, la risposta proveniente dal NIC (ringrazio l'ufficio stampa per il sollecito intervento alla nostra richiesta di chiarimenti). (more...)

Continua a leggere Rettifica: niente LAR via email

Categoria: Software e Servizi

La notizia ha, paradossalmente, dello straordinario: per registrare un dominio non occorrerà  più inviare fax, ma sarà  sufficiente una mail. Udite udite! Niente più invii multipli, niente più ritardi, niente più fax, niente più carta. Il 10 Gennaio fummo profeti in patria, dunque: "Cambia NIC, stop al FAX", fortunatamente, rimarrà  solo un ricordo (a cui vanno ovviamente i complimenti per l'iniziativa). La notizia non è stata evidentemente comunicata con grande forza dal NIC se è solo attraverso la segnalazione di un blogger (Emanuele aka P|xeL) che il tutto viene a galla. Stralunato, seguo le istruzioni riportate nel post e corro a verificare il file indicato: GuidelineTechiche1.0.pdf. Pagina 9. (more...)

Continua a leggere Rivoluzione: per la LAR basterà  una mail

Categoria: Software e Servizi

Non avete mai dovuto rimandare più e più volte il fax per registrare il vostro dominio? Siete fortunati. A me è capitato ed appoggio dunque in pieno la battaglia "Cambia NIC - Stop al FAX". Non sto a spiegare di cosa si tratti, mi pare chiaro. Due link a seguito per capirne comunque di più: http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1075259 http://cambia-nic.blogspot.com/

Continua a leggere Quell’odioso fax

Categoria: Eventi e segnalazioni

Tags: ,

Non senza qualche "ma", anche HTML.it ha deciso di aderire alla lettera aperta che Cellulari.it ha portato avanti per suggerire alla Registration Authority italiana di apporre alcune modifiche al regolamento al fine di garantire con maggior forza quelle che sono le attività  legali in rete al cospetto di fenomeni identificabili sotto la categoria del cybersquatting. Link utili: Testo ufficiale della lettera aperta Articolo esplicativo su Webnews Petizione online: Difendi la tua Internet, fai sentire la tua voce! (in fase di approvazione) La protesta su Cellulari.it Se l'argomento arriva sul blog è perchè HTML.it non ha aderito alla lettera per "imporre" una soluzione. L'obiettivo è innanzitutto quello di rilevare il problema e suggerire il dibattito circa un regolamento che (non solo nelle parti specificatamente affrontate) necessiterebbe probabilmente di un qualche intervento correttivo. Più volte si è ad esempio rilevata la problematica derivante dall'uso del fax all'atto di registrazione di un dominio. L'intento è dunque quello di far discutere del problema auspicando da parte della Registration Authority, ente deputato a mettere mano al regolamento, una presa di coscienza di una serie di problemi al fine di vagliare se non altro la possibilità  di un tavolo di discussione atto a rivedere alcuni aspetti precisi e circostanziati. Il post è qui per questo: aderisci alla protesta? Sei d'accordo sulla proposta? Ritieni necessario un qualche intervento? Sapresti migliorare ulteriormente la proposta formulata? Hai mai avuto problemi con fenomeni di cybersquatting? Cosa suggeriresti alla Registration Authority?

Continua a leggere Lettera aperta contro il cybersquatting

Categoria: Eventi e segnalazioni

Lutto

27 Apr

http://www.nic.it/RA/denoth.html Il mondo della ricerca piange la scomparsa del professor Franco Denoth, direttore dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr di Pisa. Aveva 70 anni. Conosciuto in tutt'Italia e all'estero, il professor Denoth lega il suo nome ad alcune delle avventure scientifiche di maggior rilievo internazionale, dagli studi sugli stimolatori cardiaci artificiali compiuti assieme al professor Luigi Donato alla progettazione e realizzazione della Cep, primo calcolatore elettronico italiano.

Continua a leggere Lutto

Categoria: Eventi e segnalazioni

di

Una ricerca del CNR sciorina una ingente quantità  di numeri da cui si può trarre una conclusione di assoluta rilevanza. Il ragionamento finale è semplice: le aree italiane più lontane dal web non possono giovare dei benefici che il web può apportare e quindi continuano a rimanervi lontane. Al contrario le aree più sviluppate vi accedono ed aumentano il proprio status socio/economico. In pratica, dunque, l'esistenza di internet e la sua irraggiungibilità  da talune comunità  (geografiche, economiche o sociali che siano) determina differenti ritmi di sviluppo ed un differenziale che tende ad autoalimentarsi. Se ne è parlato su WebNews, se ne è parlato su La Repubblica. Senza stare a riportare ulteriori dati in questa sede, rimando direttamente al file .pdf (circa 600 Kb) distribuito direttamente dall'ufficio stampa del NIC. Vale la pena rifletterci su un attimo, perchè a volte le dinamiche dello sviluppo non sono così dirette quanto potrebbe apparire. Se nel frattempo dovessi trovare un link diretto al file provvederà ad aggiornare il riferimento.

Continua a leggere Il digital divide si autoalimenta

Categoria: Eventi e segnalazioni