di

Una interessante ricerca portata avanti da Gary Price di Searchenginewatch.com è andata a scovare tutti i domini registrati da Google. Alcuni di essi hanno tempo fa lasciato intuire in anticipo quali sarebbero state le prossime mosse del motore di ricerca. Altri sembrano essere registrati con il semplice scopo di evitare che qualcuno li utilizzi a fini fraudolenti (Google1.com, Google2.com e Google3.com non sembrano granchè utili).La ricerca ha inoltre scoperto come alcuni domini siano "concessi" alla fantomatica Data Docket (della quale non si sa molto più del semplice nome), azienda che in pratica fa da deposito domini per Google. Dalla lista (tenuta continuamente aggiornata) spuntano nomi stuzzicanti come GoogleBox, 466453 (scrivendo "Google" su un cellulare con il sistema T9 si ottiene tale numero), Gbrowser (.com, .net e .org), Gcalendar, Gchat, Googlebuy, Googlewifi, eccetera. Largo alla fantasia per interpretare come e se questi domini verranno un giorno sfruttati. Ah, dimenticavo: ci sono anche Porngoogle e Googleporn.

Continua a leggere Tutti i domini di Google

Categoria: Motori di ricerca

Tags: ,

Google assume

29 Sep
di

Oggi l'ANSA ci ricorda come negli ultimi 3 mesi Google abbia assunto una media di 10 nuovi dipendenti al giorno. Non male. Il gruppo conta oggi 4.100 dipendenti circa e sembra non avere intenzione di fermarsi. Se a qualcuno interessasse entrare a far parte del mondo Google non resta che mandare una mail, non prima però di aver controllato di rientrare in una delle professionalità  cercate da Google Italia: Associate Product Marketing Manager European Product Training Specialist European Sales and Operations Management Rotation Program Product Marketing Manager - Europe Quality Rater, Italian Language Senior Manager, Strategic Partnerships Vertical Client Services Vertical Head Finance/Business Service Vertical Relationship Manager Travel Wireless Strategic Partner Development Manager, Europe & Middle East Ulteriori posti sono disponibili all'estero per italiani. Requisiti necessari: dinamicità , ottime capacità  relazionali e di vendita, ottima conoscenza delle lingue italiana ed inglese.

Continua a leggere Google assume

Categoria: Motori di ricerca

Tags:
di

Il nuovo logo di Google ci ricorda che oggi il motore di ricerca compie 7 anni. 7 fette di torta dunque per il marchio più in voga del momento. Curioso vedere su Archive.org la prima versione conservata della home del motore, datata 17 Gennaio 1999. Da allora sono scomparsi i colori dei box nella parte inferiore e soprattutto sono scomparsi i link ad una sezione dedicata all'Università  di Stanford (dove Larry Page e Sergey Brin hanno dato vita alla loro creatura) e ad una sezione dedicata a Linux. In più, rispetto ad allora, oggi ci sono 7 anni di successi e 7 miliardi di dollari nel salvadanaio. E proprio oggi è scomparso il numero delle pagine indicizzate dal motore (8 miliardi e rotti): la guerra dei numeri tra Google e Yahoo! era in effetti diventata francamente un po' ridicola (anche perchè basata su semplici dichiarazioni impossibili da verificare). Tutti daccordo, insomma, sul fatto che è meglio puntare sulla qualità  dell'indice piuttosto che sulla sua dimensione.Un piccolo giallo: cercando proprio su Google la data di nascita del motore compare una pagina (irraggiungibile) ove il compleanno ufficiale sembra essere indicato come il 7 Settembre (lo stesso testo è riportato ad esempio su di un blog identificabile con la stessa ricerca).Insomma: auguri, Google. Ma francamente non capisco perchè si festeggi il tutto con due settimane di ritardo. Qualcuno sa spiegarmelo?

Continua a leggere Strano ‘Happy birthday’ Google!

Categoria: Motori di ricerca

Tags:
di

àˆ delle ultime ore l'ennesimo problema causato da Google Print al gruppo di Mountain View. Un gruppo di autori (non ben disposti verso il mondo digitale, visto che il sito ufficiale alle ultime due notizie riporta una denuncia ad Amazon ed una a Google...) ha infatti contestato presso la Corte Distrettuale di Manhattan il processo di scannerizzazione con cui Google porta sul proprio servizio i contenuti depredati nelle biblioteche consenzienti. Prima di oggi i problemi erano arrivati dall'Europa e dalla Francia in particolare, con l'Italia subito pronta ad allinearsi al progetto di una biblioteca digitale. (more...)

Continua a leggere Google Print: ancora problemi

Categoria: Motori di ricerca

di

Mosse finanziarie segrete, incontri segreti, strategie segrete. Ma in tutto ciò di segreto sembra esserci davvero ben poco. La relativa credibilità delle voci che si annidano attorno all'universo Google è conseguenza della marea di ipotesi che gli analisti più zelanti propongono ad ogni soffio di vento. Ma in tutto ciò c'è del merito, non indifferente, da parte di Google stessa.Esemplare il caso dello Zeitgeist '05. Avrebbe dovuto rimanere un summit segreto, ma i summit segreti non si fanno per centinaia di persone (400 gli invitati). I summit segreti, poi, non li si fa in sede. E non si mette neppure una pagina online accessibile a chiunque. E certamente se si deve fare un summit segreto non si invitano pezzi grossi di Yahoo! e Microsoft a sedere di fianco a giornalisti e blogger (che di segreti non vivono, ma vivono di notizie). Nulla di più sbagliato? No, il contrario: nulla di più giusto. Ancora una volta tutti intenti a parlare di Google, e Google è ancora una volta al centro della scena con una semplicità disarmante.L'incontro sarà forse blindato (nessuna telecamera e nessun webcast, tanto per intenderci) e qualche commento giungerà solo in seguito. Ma lo Zeitgeist '05 sarà sicuramente ben di più di un semplice incontro segreto. Quantomeno, sicuramente, già non è più un segreto e mai nessuno ha creduto/voluto che rimanesse tale. Chiamatela Strategia Google e sappiate che funziona con puntualità svizzera.

Continua a leggere Strategia Google

Categoria: Motori di ricerca

Tags: ,

Qualche giorno fa, Alessandro Fulciniti aveva testato alcuni tra i principali motori per RSS e blog.Diceva, nel post, che "i motori 'tradizionali' come Google, Yahoo e MSN si stanno attrezzando". Bene, la notizia del giorno è che Google è scesa in campo con BlogSearch. Dettagli e utili link di approfondimento tecnico su Webnews.

Continua a leggere Google cerca tra i blog

Categoria: Motori di ricerca

di

In giornata Webpronews ha lanciato una suggestione che segue non troppo da distante le precedenti suggestioni legate al matrimonio tra eBay e Skype. L'ipotesi è quella di un Google in progressivo avvicinamento al Pay-per-Call. E l'ipotesi è tanto affascinante quanto semplice: appositi banner potrebbero contenere un piccolo tastino per una chiamata, il che permetterà all'utente di entrare direttamente (e gratuitamente) in contatto con l'azienda, e l'azienda per contro potrebbe avere un riscontro diretto sulla propria pubblicità mettendosi inoltre direttamente in contatto con un potenziale cliente ai costi previsti dalla Pay-per-Call (la chiamata di per sé sarebbe gratuita e basata sui principi del VoIP). La citazione finale riassume il quadro dipinto dall'autore dell'articolo, Chris Winfield: Il potenziale, sia per Google che per gli inserzionisti, è senza limiti.E se Google davvero facesse una cosa simile, e magari pure in tempi brevi? Come verrebbero giudicati i 4.1 miliardi di dollari versati da eBay per Skype? Non per nulla il mercato azionario è stato freddo nei confronti dell'operazione ed il titolo eBay è caduto di ben 4 punti percentuali nelle ore successive all'annuncio. La "bolla" fa paura.

Continua a leggere Google verso il Pay-per-Call

Categoria: Web Marketing

di

Pochi minuti fa Google ha dato l'annuncio ufficiale con un comunicato stampa: Vinton Cerf è a tutti gli effetti assunto nel gruppo e dal 3 Ottobre ricoprirà il ruolo di "Chief Internet Evangelist". Dubito che Cerf abbia tenuto un regolare colloquio (bisogna ricordarlo? Co-inventore del TCP/IP, attuale portavoce dell'ICANN, definito da molti il "padre di Internet", bla bla bla), ma certo è che si è presentato immediatamente sul blog di Google firmando un post pieno di entusiasmo e di sfide per il futuro. (more...)

Continua a leggere Vinton Cerf è ufficialmente un dipendente Google

Categoria: Motori di ricerca

di

La Francia non ci sta: dopo aver istituito un progetto alternativo a Google Print ed aver rilanciato la cosa anche in seguito all'apertura del progetto in Europa, oltralpe ora intendono fare qualcosa di ben più radicale: lanciare un motore di ricerca in grado di proporsi come alternativa ai motori statunitensiLa battaglia francese non è prettamente anti-Google, ma più specificatamente contro l'egemonia culturale che gli States impongono a tutto il mondo filtrando la conoscenza tramite i propri algoritmi di ricerca. La Googlepédie (così avevamo a suo tempo chiamato con un neologismo l'idea francese) si estende dunque ora a "Quaero", nome usato oggi per identificare l'idea del motore europeo. (more...)

Continua a leggere Quaero, la risposta europea a Google?

Categoria: Motori di ricerca

Tags: ,