Una domanda

20 Feb

Ogni tanto mi vengono così, all'improvviso, certe domande, stimolate da ricordi o associazioni di idee fulminanti, tipo quando ti chiedi "Ma che fine ha fatto Scialpi?".E allora, senza che suoni provocatoria, è pura curiosità : "Ma che fine ha fatto ColdFusion?". Sembra sparito. Nelle comparazioni tra framework e tecnologie di sviluppo in cui ogni tanto mi imbatto non compare mai.Sì, lo so, potrei andare sul sito di Adobe, verificare direttamente alla fonte lo stato di sviluppo e cose del genere. Potrei magari cercare su Google. Ma quello che mi interessa è il punto di vista di chi framework, linguaggi e ambienti di sviluppo li usa giorno per giorno.

Continua a leggere Una domanda

Categoria: Adobe World

Ieri è uscita su HTML.it la prima parte di un articolone in tre parti dedicato ai framework Javascript. Sulla scia di quanto già  fatto con i Framework Ajax/PHP, Andrea Giammarchi si è cimentato in un'analisi di ben 30 soluzioni, proponendo per ciascuna una sintesi di caratteristiche, pregi e difetti. Un ottimo punto di partenza per prendere confidenza con le varie opzioni disponibili e iniziare a fare la prima scrematura al momento di scegliere quello che fa davvero al caso nostro.

Continua a leggere Articolo sui framework Javascript

Categoria: HTML.it

Appuntamento dedicato ad alcune segnalazioni di Javascript. Dicembre scorso è stato un periodo piuttosto attivo per la critica a librerie e framework: ne abbiamo parlato anche noi nel post Il peso e la necessità  di Javascript. Peter-Paul Koch riassume alcuni spunti interessanti in Again Javascript libraries. E a proposito di librerie: qualcuno ricorderà  la libreria anti-libreria Essential Javascript di Robert Nyman. Stavolta è il turno di Dan Webb per una libreria con scopi (e nome) simili: Scripting Essentials. Mettetele assieme, e avrete un'ottima base di partenza per tutti i vostri script. Due valide risorse realizzate da Jonathan Snook: ecco Prototype cheatsheet e Mootools cheatsheet, ottime mini-reference da tenere a portata di mouse o stampare se avrete la necessità  di sviluppare rispettivamente con prototype e mootools.Jack Slockum ha da poco rilasciato DomQuery, una libreria che sfrutta parte delle YUI per reperire elementi attraverso selettori CSS. Davvero notevoli i benchmark che la rendono, dai test fatti da Slockum su IE7 e Firefox, spaventosamente più veloce di JQuery, CSSQuery e MochiKit. Si tratta ancora di un work in progress comunque, e non è una versione definitiva. Da seguire anche il dibattito scaturito in seguito alla pubblicazione di DOMQuery, ovvero il pensiero di John Resig, creatore di JQuery, e la risposta di Slockum.

Continua a leggere Librerie e risorse Javascript

Categoria: Scripting

Recentemente sembra che i siti più influenti della rete siano continuamente nel mirino. In Wasted Javascript di Rik Lomas è il turno di Slashdot e Digg. Il punto? Il peso del Javascript delle loro pagine. Viene presentata un'interessante analisi, di cui riporto un passo tradotto: Slashdot, per esempio, carica stranamente due differenti librerie Javascript, YUI e Prototype. 332kb su 425kb di peso totale, ovvero il 78%, è Javascript puro. Visito Slashdot quasi ogni giorno e, sebbene legga solo le loro storie, non sapevo che usasse Javascript. Il motivo per cui usi due librerie javascript è oltre la mia comprensione. La home page di Digg usa 216kb di Javascript su 319kb di peso totale. àˆ il 67.7%. Guardando il Javascript, molto di esso sembra Prototype e Scriptaculous (l'intera libreria, non solo alcune parti), ma molto sembra pieno di Javascript vecchio stile (qual è lo scopo di una libreria se non la utilizzi?) (more…)

Continua a leggere Il peso e la necessità  di Javascript

Categoria: Web Standards

Gabriele mi ha anticipato segnalando la news della prima beta di Symfony, uno tra i più famosi framework per PHP. Ma questa non è l'unica novità  recente in ambito di PHP framework. In giornata Bill Karwin, Product Engineering Manager, ha pubblicato alcuni aggiornamenti relativi a Zend framework, un progetto, che definirei emergente, già  anticipato su questo blog in occasione della release 0.1.4. (more…)

Continua a leggere Zend Framework roadmap

Categoria: PHP e Open Source

Tags: , ,

Il numero di librerie e framework Javascript per effetti e animazioni è in costante aumento. Presento qui le più recenti: Minikit: pesca un po' da Moo.fx e un po' dai Nifty Corners, e contiene una parte per i form Bernie's better animator class: a detta dell'autore, usa un migliore approccio di codifica dato che non usa l'ereditarietà  tra classi MochiKit Animator: ispirata dalla precedente, permette effetti complessi in una-due linee di codice Run: molte le caratteristiche accattivanti, almeno a giudicare dalla home page: oltre alle animanzioni, un facile supporto per i CSS e gli event listeners Tra una settimana o giù di lì sono sicuro che ne usciranno altre: direi che le librerie crescono come funghi. Ma quali sono i parametri che rendono una buona libreria? A parer mio sono: Compatibilità  cross-browser Semplicità  di utilizzo Esempi Documentazione Estendibilità  Compatezza del codice Innovazione La scelta di una libreria è un compito non facile... se avete dubbi, merita fare un giretto per conoscere le italianissime ByteFx e Moo.fx già  segnalate qui sul blog.

Continua a leggere Librerie di effetti e animazioni Javascript

Categoria: Scripting

Il moo davanti a tools dovrebbe far capire facilmente a chi segue queste cose che parliamo di una nuova creazione di Valerio Proietti. Quoto dalla pagina di presentazione di mootools:mootools is a very compact, modular, Object-Oriented javascript framework. Its unique design makes it extremely crossbrowser, easy to use, and a snap to extend with your own code. It comes with a choice of more than fifteen scripts, plugins and addons, including Effects (moo.fx) Ajax (moo.ajax), Dom Navigator (moo.dom), Drag and Drop, Sortable lists, Cookies Manager and many more. All the previous moo scripts have been made better, reorganized and extended to fully take advantage of the new architecture, even if it retains full compatibility with scripts written prototype-style. One of the big differences is The Element Extension: mootools infact, makes it possible for you to extend HTML elements with your own methods, to make your life easier, and your coding style alot cooler.Come chiarisce lo stesso Valerio, trattasi di primissima release, lavoro ancora in fieri, con demo e documentazione in arrivo. Per iniziare si può comunque partire da qui.

Continua a leggere Compatto e modulare: ecco mootools

Categoria: Scripting

àˆ da poco stato rilasciato Aptana, l'editor open source per HTML, CSS e in particolare Javascript. Il programma è realizzato in Java, ed è quindi disponibile per tutte le principali piattaforme: Windows, Mac e Linux.Come editor Javascript presenta numerose caratteristiche interessanti: possiede infatti molte librerie incorporate, tra cui Dojo, Prototype, Scriptaculous, con la possibilità  di crearne e aggiungere le proprie; dispone inoltre di una reference per il DOM, e in generale si tratta di un editor con tutti i crismi. Presenti diversi tutorial sul blog del sito, e anche tutorial video (screencast) su aptana.tv. Senza dubbio da provare.

Continua a leggere Aptana, l’IDE open source per il web 2.0

Categoria: Software e Servizi

"AJAX per le masse". A leggere certi passi del pezzo apparso ieri su Yahoo! News e dedicato a Spry, il framework AJAX rilasciato da Adobe, sembrerebbe di sì. Ecco cosa dice al riguardo Jennifer Taylor, Senior Product Manager per i prodotti legati a Dreamweaver:àˆ stato creato per andare incontro ad un'esigenza che abbiamo identificato nel nostro mercato di riferimento.[...]Framework come Zimbra o Dojo sono molti ricchi ma richiedono una serie di conoscenze ben più approfondite di quelle possedute dalla maggior parte dei web designer.Detto che si tratta di una pre-release 1 e che al momento si concentra essenzialmente sulla gestione e manipolazione di dati in formato XML, mi limito a segnalare che lo zip scaricabile dal sito Adobe Labs contiene le due principali librerie JS del framework, una ricca documentazione e le demo delle stesse applicazioni presentate come esempi sul sito: una galleria di immagini, una tabella di prodotti e un feed reader.

Continua a leggere Spry: AJAX secondo Adobe

Categoria: Scripting

Negli ultimi tempi gli impieghi di Javascript per effetti visuali e interattivi hanno avuto una diffusione notevole grazie a librerie e framework quali S5, Script.aculo.us, Moo.fx e FACE per citarne solo alcune. Via SitePoint, scopro oggi Scriptio, un framework opensource per presentare animazioni e contenuto educativo in una ricca esperienza online. Davvero sorprendenti gli esempi, che per contenuto audio ricorrono, in maniera nascosta, al Flash Player, a Quicktime o a un'applet java.Ancora più diffuso negli ultimi tempi è l'accostamento tra Flash e Javascript per effetti visuali. Cito ad esempio la recentissima segnalazione di Digg del sito di Christof Wagner, un notevole portfolio fotografico con effetti di transizione molto accattivanti.Tornando a Scriptio, l'accostamento con Flash (e forse anche con Powerpoint) è decisamente appropriato. Le innovazioni sono sempre benvenute e credo che si tratti di un ottimo lavoro, ma vorrei chiudere con alcune riflessioni: quali saranno i tempi di sviluppo considerando l'impiego di Scriptio o di Flash? E il supporto della libreria sui vari browser può essere confrontato con l'estesissima diffusione del Flash Player? Infine, supponendo che si riesca ad ottenere un risultato identico, quale sarà  la differenza di peso in termini di Kb dei due approcci di sviluppo?

Continua a leggere Scriptio, ma é davvero Flash senza Flash?

Categoria: Web Design