La versione 0.94, di cui abbiamo parlato a settembre in questo post, era uscita solo per garantire la compatibilità  con l'allora beta di Firefox 1.5. Il 31 dicembre Chris Pederick ha invece rilasciato la versione 1.0 della Web Developer Toolbar (per Firefox, Flock e Mozilla).Un lavoro incredibile, non c'è che dire. La lista delle novità  è lunghissima, pertanto mi limito a linkare la pagina che le documenta. Seguiranno commenti dopo l'installazione e un po' di pratica.

Continua a leggere Web Developer Toolbar 1.0

Categoria: Software e Servizi

di

Non c'è pace per Internet Explorer neppure in periodo natalizio. Una falla è stata rivelata, l'exploit è disponibile ed il pericolo diventa immediatamente elevato per gli utenti che usano il browser Microsoft per navigare online. Secondo Secunia il problema è addirittura estremamente grave (giudizio espresso normalmente con grande parsimonia) ed il pericolo giunge da file .wmf (Windows Metafile) tali per cui basta cliccare sul file stesso per attivare la preview e far scattare l'exploit. Poco da scherzarci su, insomma: non essendo al momento disponibile alcuna patch, il consiglio è quello di evitare siti non sicuri, file non sicuri, mail non sicure o, più semplicemente, browser non sicuri: in attesa dell'aggiornamento dell'11 Gennaio, insomma, Firefox e Opera sono a disposizione online.

Continua a leggere Falla natalizia, pericolo estremo

Categoria: Sicurezza

di

Firefox 1.5: come vi trovate? Io, personalmente, bene. Eppure ho avuto alcune segnalazioni circa una certa instabilità  mai verificatasi con le versioni precedenti ed oggi, quasi a conferma di una qualche sensazione negativa, incappo in questo articolo che esprime le stesse perplessità . L'autore del pezzo ammette di non avere alla mano fondate valutazioni statistiche, ma incuriosisce la comunanza delle varie segnalazioni problematiche lette e ricevute. Secondo l'autore stesso i problemi sono emersi in circa il 10% dell'utenza (una valutazione "a sensazione", non comprovata da vere e proprie indagini). Rimaniamo dunque nel campo delle ipotesi: a voi come sta andando con Firefox 1.5? La nuova versione è realmente meno stabile della precedente o il problema non sussiste?

Continua a leggere Firefox 1.5: problemi?

Categoria: Software e Servizi

Ci sono voluti meno di dieci giorni per mettere a punto la prima vulnerabilità  il primo bug per la nuova versione 1.5 di Firefox. Uno sviluppatore che si fa chiamare ZIPLOCK ha rilasciato su una mailing list il proof of concept del bug, ossia il codice funzionante per indurre il browser della Mozilla Foundation all'errore. La vulnerabilità  non è pericolosa e l'unico danno che può arrecare all'utente è il blocco del navigatore.Il proof of concept riempie con decine di informazioni inutili il file history.dat in cui Mozilla conserva i dati delle pagine navigate. Al successivo riavvio il browser non riesce ad interpretare i dati scritti nel file e non risponde più ai comandi facendo schizzare la CPU del computer al 100 per cento di utilizzo.L'unico modo per ripristinare il normale funzionamento di Firefox è cancellare il file history.dat che si trova nella cartella dei profili di Firefox.

Continua a leggere Prima candelina di insicurezza per Firefox 1.5

Categoria: Sicurezza

Tags: ,

Due articoli decisamente interessanti su Javascript sono stati pubblicati di recente. Il primo è Top 10 custom JavaScript functions of all time, che contiene la classifica delle dieci funzioni più utili secondo Dustin Diaz. Come afferma l'autore, si tratta di una scelta personale, ma credo che almeno la metà  sia utilissima per chi programma in Javascript. Personalmente, anche se le ritengo utilissime, non avrei messo le funzioni di manipolazione dei cookie ai primi tre posti. Restando in tema snippets: un po' più datato, ma comunque utilissimo, è l'articolo My Favorite Javascripts for Designers.Merita una lettura la recente Quick Guide to Prototype: davvero un'ottima introduzione a Prototype, il framework che costituisce la base di partenza di molti progetti Ajax-based.Passando ai CSS: ho pubblicato su web-graphics la Single Image Multi Replacement (SIMR), più che una tecnica una metodologia per rimpiazzare diversi titoli con una sola immagine. Se tra i lettori c'è qualcuno che ha difficoltà  con l'inglese, preparo volentieri il post in italiano da mettere qui sul blog.Tantek, in un post molto corposo, parla di storia e futuro degli hack CSS, e ammette di aver aperto il famoso vaso in Pandora's Box (Model) of CSS Hacks And Other Good Intentions.Il codice semantico è alla base della progettazione con i web standards: lo dimostra egregiamente Mark Boulton in Semantic Typography. Ieri è stata lanciato 24 ways (to impress your friends) un sito che posterà  un'articolo inerente il webdesign al giorno, fino al 24 dicembre. Davvero un'ottima idea: visti i primi due articoli (prototype e em) sembra molto promettente. Passando all'accessibilità : la scorsa settimana è stato pubblicato il working draft delle Web Content Accessibility Guidelines 2.0: a detta di molti si presenta molto più sintetico, leggibile e meglio organizzato rispetto alla precedente versione.Segnalo pure la recente e ormai nota a tutti uscita della versione 1.5 final di Firefox. Molte le novità  e i bug fixes introdotti, tra cui la risoluzione del famoso one pixel rounding error.Restando in tema di bug, da seguire il post di Andy Budd Common CSS Bugs in Safari, Firefox and Opera e soprattutto i commenti.

Continua a leggere Web standards: i link del venerdì

Categoria: Web Standards

Cosa ci fanno insieme a Toronto un po' di sviluppatori che lavorano su Firefox, Opera, Internet Explorer e Konqueror? Discutono amabilmente di sicurezza dei browser. E mettendo da parte ogni rivalità , si accordano per adottare sui rispettivi prodotti una serie di elementi standardizzati nell'interfaccia.Il problema è quello di rendere evidente all'utente il fatto di trovarsi su un sito sicuro e di cui fidarsi. Evidentemente il lucchettino a cui siamo oggi abituati non basta più. Ecco allora l'idea dei colori, su cui informalmente sembra essere stato raggiunto un accordo di massima, e che trova una sua prima implementazione nella beta di IE7 (questo post offre altri dettagli e una serie di screenshot). Navigando su un sito certificato e sicuro, la barra dell'indirizzo assumerà  uno sfondo verde. Sarà  invece giallo per quelli sospetti e rosso per quelli identificati come truffaldini.Un'altra novità  riguarda le pop-up. I produttori hanno raggiunto un'intesa per mettere completamente al bando quelle prive di barra dell'indirizzo e barra di stato.Oltre che al blog di IE7 (linkato qui sopra), rimando pure ad un pezzo di Infoworld e a questo commento di George Staikos, sviluppatore di Konqueror.

Continua a leggere Il browser-semaforo

Categoria: Software e Servizi

Ci sono diverse campagne anti-IE, tra queste Browse Happy e Digital Proof. In questi giorni ne è comparsa un'altra: Explorer Destroyer. Si rivela particolarmente minacciosa per il browser di casa Microsoft.Il motivo? Google, attraverso AdSense, paga agli aderenti al programma un dollaro per ogni copia di Firefox con la Google Toolbar (per ora solo negli Stati Uniti) scaricata attraverso il proprio sito. Explorer Destroyer offre uno script con tre livelli di "invito" agli utenti IE dei siti che aderiranno alla campagna. Una soluzione già  pronta che si può rivelare appetibile da un punto di vista economico per webmaster e blogger.Tra il nuovo programma di Google per Firefox e campagne quali ExplorerDestroyer il browser più diffuso e discusso al mondo si trova sempre più nell'occhio del ciclone. Sarà terribilmente controtendenza o troppo abitudinario, ma è tempo di confessarlo: navigo abitualmente con IE. E se la beta 2 di Windows Vista è stata posticipata dal 7 Dicembre a Gennaio-Febbraio 2006 e la beta 2 pubblica di IE7 era prevista in contemporanea, vorrà  dire che dovrà aspettare un po'...

Continua a leggere Internet Explorer nel mirino

Categoria: Software e Servizi

Non so a chi potrà  servire... comunque. Questo tutorial spiega come creare link da una pagina HTML a pagine specifiche di documenti PDF.Tornando a cose terra terra, qui c'è una bella lista di tip per Gmail.RSSMix è un servizio che consente di fondere fino a quattro feed in un solo. A cosa può servire? L'utilizzo ideale, IMHO, è per creare un super-feed con più fonti da proporre sul proprio sito. Tipo: Le ultime notizie da... 1,2,3,4. Non a caso sul sito trovate anche i link a 3 ottimi parser RSS in grado di trasformare l'XML in HTML. Un consiglio: se avete un server con supporto PHP affidatevi a lastRSS. Non ve ne pentirete.Su TweakGuides c'è una bella guida alla personalizzazione di Firefox con tips & tricks per tutti i gusti. Chi preferisce la via delle estensioni, può invece provare questa FasterFox.Un po' di (Java)scripting per chiudere. Su [brothercake] 3 script (cross-browser) per implementare transizioni ed effetti fade tra immagini. Da Dustin Diaz il codice JS e CSS per creare sweet titles. Dagli autori di Dojo Toolkit arriva ShrinkSafe, una comoda utility per l'ottimizzazione di Javascript complessi e pesanti. Buon week end!

Continua a leggere Bookmark – 3

Categoria: Bookmark

Ogni tanto può servire. Un indirizzo email temporaneo, magari utile per iscrizioni a siti ai quali non vogliamo fornire il nostro indirizzo principale. Su Dodgeit si fa in un secondo. Funziona bene. E ha pure i feed RSS.Io preferisco about:blank, ma volendo, su Firefox, è possibile impostare più di un sito come home page predefinita. Le pagine si apriranno in più tab, tutto qui. Ecco come si fa.Se vi trovate davanti a file con estensioni poco usuali come .abk, .fp1 o .pcl e non sapete di cosa si tratta, date un'occhiata qui: What is... Every file format in the world!.Attenzione. Ci sono programmini spacciati per antispyware che in realtà  sono (o possono essere)... spyware! Spyware Warrior mantiene una lista del software sospetto sempre aggiornata e insegna come difendersi.Vi piace il testo scorrevole fatto con Javascript? Vabbé, come si dice, de gustibus non disputandum.... Vi segnalo solo che qualcuno ha creato una versione accessibile di questo tipo di text-scroller.Eseguire ASP.NET e ASP.NET 2.0 su Apache? Ohad Israeli ha fatto così. Buon week end.

Continua a leggere Bookmark – 2

Categoria: Bookmark

Cosa te ne fai di centinaia di bookmark messi da parte in mesi di scorribande su internet se non hai il tempo di guardarne seriamente nemmeno il 5%? Se hai un blog, la soluzione è semplice: ci fai un sacco di post e li condividi con gli altri. Cominciamo.Google Maps Mania è il blog di riferimento per tenersi al passo con tutte le sfiziose novità  riguardanti questo fantastico servizio. Contiene anche un elenco aggiornato degli esperimenti di mash-up e dei tool creati con le API.Ancora risorse. Se vi servono liste di siti di stock photography, font, icone, suoni o brush per Photoshop, fate un salto su Blue Vertigo. E occhio allo scrolling orizzontale...Questo è invece per i fanatici dei test su siti e pagine web: Web Site Test Tools and Site Management Tools - More than 290 tools listed in 12 categories.Sono circolati molto nelle settimane scorse: E-Mail Icon Generator (per creare icone anti-spam con il proprio indirizzo), FreeTechBooks (libri di informatica e scientifici free).La cosa più meravigliosamente inutile che abbia visto negli ultimi mesi: gli esperimenti con i CSS del sessantenne Stu Nicholls.Io l'ho scoperto lavorando su questo blog. Firefox ha un problemino con Google AdSense: facendo lo scrolling della pagina si nota un fastidiosissimo movimento/spostamento del box con gli annunci. Ecco come risolvere.Intanto, pare, e sottolineo pare, che l'anti-Explorer abbia rallentato di parecchio la sua corsa. Approfondiremo. Per ora, buon week-end.

Continua a leggere Bookmark – 1

Categoria: Bookmark