Se gestite i feed dei vostri siti con Feedburner potreste esservi accorti, negli ultimi due giorni, di un'improvvisa impennata nel numero degli iscritti. Nessun miracolo (o forse sì), ma il risultato di una modifica di Google a Feedfetcher, lo spider di flussi Rss. Feedfetcher è ora in grado di riportare il numero degli iscritti Google Reader o Google Personalized Homepage al vostro feed, informazione che potreste trovare direttamente nei log del vostro sito o più comodamente, come detto, grazie a servizi come Feedburner. Una buona notizia, ma come evidenziato nel blog di Feedburner, è bene non soffermarsi solo a considerare il numero totale degli iscritti. Informazioni probabilmente più interessanti provengono anche da altre metriche, come il numero di visite a una voce del feed o il numero di visitatori che hanno visto o cliccato un elemento. Detto questo, avete avuto modo di capire di quanto sono aumentati gli iscritti nei vostri siti? Da quello che ho visto io siamo intorno al 25/30% in più.

Continua a leggere Google conta gli iscritti ai feed

Categoria: XML/RSS

Breve post con due risorse sulle icone. Qui sul blog non troppo tempo fa abbiamo parlato di Showing Hyperlink Cues with CSS, un modo molto accattivante per aggiungere grazie ai CSS link a documenti tipo PDF, file Word e altro. L'idea, già  notevole di per sè, è stata portata oltre in Iconize Textlinks with CSS in cui vengono offerte moltissime icone e il CSS necessario per mostrarle: basta caricarli sul sito e aggiungere il foglio di stile nella pagina per abilitarle. Passiamo alle icone per l'RSS: oltre a Feed Icons, segnalo Free Glass Style RSS/Feed Icons che presenta le icone in diversi formati, grandezze e colori, con un bell'effetto gloss.

Continua a leggere Due risorse sulle icone

Categoria: XML/RSS

Tags: , , ,

Sul tema dell'organizzazione dei propri feed ci sono già  state un paio di discussioni in questo blog. L'ultimo a riaccendere l'argomento è stato Antonio che nel post Il disordine dei feed rss esprimeva il suo problema nell'organizzare la propria collection. Come espresso in un commento, personalmente sono riuscito a superare questo problema ma l'inevitabile crescita di feed mi ha portato a scontrarmi con altre situazioni. (more...)

Continua a leggere Ma chi é questo feed?

Categoria: XML/RSS

Tags: ,

Difficilmente mi sbilancio, ma credo (e spero) che d'ora in poi sentiremo spesso la parola Faust. Oltre ad essere il titolo di uno dei miei libri preferiti è un acronimo coniato di recente dalla web-agency Space 150 e presentato in Faust: Flash Augmenting Standards. Di cosa si tratta? Cercherà di tradurre i passaggi chiave dell'articolo: Bisognerebbe realizzare due siti separati? Uno fatto in Flash e uno con i web standards? [...] Non sarebbe bello se si potesse realizzare il sito una volta sola, raggiungere il 100% dell'audience, aderire ai web standards, ottimizzare il sito per i motori di ricerca e usare Flash?[..] Faust - Flash Augmenting Standards è un processo per realizzare siti accessibili in cui le pagine viste da utenti con Flash installato usano lo stesso HTML delle pagine viste dagli utenti senza Flash. Di fatto, il filmato Flash parsa il contenuto direttamente dalla pagina HTML. [..] (more...)

Continua a leggere Faust – Flash incontra i webstandards

Categoria: XML/RSS

Se usate Google Reader come lettore di feed RSS, avete da oggi a disposizione un nuovo strumento: Reader Trends. Il post di annuncio sul blog ufficiale del reader lo presenta come uno strumento in grado di far emergere attraverso grafici e tabelle i trend di utilizzo dei diversi feed sottoscritti: quali leggiamo di più, quali sono più aggiornati, quali quelli inattivi, etc. In una parola: ci dice a quali feed dedichiamo più attenzione, evidenziando per contrasto quelli a cui ne dedichiamo di meno e che magari sono i primi candidati all'eliminazione. Non è un caso se ho usato la parola attenzione. NetNewsWire, il feed reader per Mac che uso, ha implementato da tempo una funzionalità  particolare: consente di ordinare i feed sottoscritti proprio in base all'attention che riserviamo a ciascuno. Non mostra statistiche, ma l'algoritmo che lo governa è simile a quello adottato da Google. In effetti è un modo molto semplice per capire quali sono le sottoscrizioni più interessanti, dal momento che per individuarle basta guardare in cima alla lista.Come in molti altri casi che coinvolgono Google, la gente ha iniziato a chiedersi 'cosa ci faranno con questi dati'. Di fatto, come viene evidenziato in questo post di John Battelle, Google potrebbe prima o poi sfruttarli per fare delle classifiche dei post o delle news più interessanti secondo gli utenti del suo reader.

Continua a leggere Google Reader Trends

Categoria: XML/RSS

Come molti di quelli che lavorano con il web il mio reader Rss contiene qualche centinaio di feed. Fino a qualche mese fa erano organizzati per categoria/cartella con un certo metodo: sviluppo, information architecture, usabilità , ecc. Ma da un po' di tempo non è più così, e i motivi sono fondamentalmente due. Il primo è che molti weblog sono generalisti ed è quindi difficile collocarli in una ben definita categoria. Ma il motivo per questo cambio di rotta è che le ultime versioni dei feed reader (Google Reader in testa) aiutano a districarsi tra decine di feed come se nulla fosse. O, meglio, presentano tutti i nuovi interventi in una (sigh) interminabile lista, ma consentono però di evidenziarli (star) e di aggiungere all'intervento gli opportuni tag. Orma la mia rassegna stampa quotidiana è fatta da una scorsa veloce alla lista, con qualche intervento evidenziato per un futuro approfondimento. Ho così smesso di organizzare i feed in categorie. E voi?

Continua a leggere Il disordine dei feed rss

Categoria: XML/RSS

Ci stiamo avvicinando alle feste di Natale, comincia il periodo di offerte, promozioni e sconti... anche online!NewsGator offre uno sconto di $10 sull'acquisto di qualsiasi prodotto in catalogo, utilizzando il codice promozionale NGHoliday, praticamente il 30%. La gamma di prodotti di NewsGator comprende alcuni tra i migliori lettori per feed, come FeedDemon per Windows, NetnewsWire per Mac OS ed il più recente NewsGator Go! per Windows Mobile. L'offerta è valida solo per dicembre.

Continua a leggere Prodotti NewsGator in promozione

Categoria: XML/RSS

Breve appuntamento con alcune segnalazioni sulle icone. Wolfgang Bartelme ha da poco rilasciato le icone per i Microformats che si aggiungono a quelle per l'RSS e a quelle per l'OPML. Su BrandSpankingNew in HoHoHo! vengono presentate le Mini Icons 2, 113 bellissime icone in bianco e nero in formato gif 10x10. Passiamo alle raccolte: Smashing Magazine presenta diverse risorse per le icone e la grafica: dopo Symbols, button and icons for free ecco il recente seguito in More Symbols, button and icons for free. Un'altra raccolta di link verso icone free si può trovare in Free 16x16 icons.E, dato che si avvicina il Natale, da Ndesign, che ha realizzato le Mini pixel icons, ecco le Chrismas holiday icons: davvero belle, ma forse un po' troppo pacchiane per essere messe su un sito.

Continua a leggere Risorse sulle icone

Categoria: XML/RSS

Proseguendo il suo lavoro di traduzione in italiano delle specifiche RSS, Simone Carletti ha appena pubblicato quelle relative al meccanismo di autodiscovery. L'introduzione è un ottimo sunto della sua cruciale importanza per chi distribuisce contenuti in formato RSS: L'RSS autodiscovery è una tecnica che consente a browser ed altri software di individuare automaticamente un feed RSS per un sito, se si tratta di un formato RSS 1.0 o RSS 2.0.Supportato da Mozilla Firefox 2.0, Microsoft Internet Explorer 7.0 ed altri browser, l'individuazione automatica è diventato il modo migliore per informare gli utenti che il sito offre un feed. Quando un browser carica la pagina e scopre che un feed è disponibile, Firefox e Internet Explorer mostrano l'icona standard del feed nella barra degli indirizzi.Gli utenti possono selezionare l'icona per sottoscrivere il feed con il lettore di RSS integrato nel browser o il lettore personale. I publisher che offrono feed potranno raggiungere un potenziale pubblico più vasto con l'implementazione del sistema di individuazione automatica. Queste specifiche descrivono come i publisher possono integrare il sistema di individuazione automatica inserendo un header HTML all'interno delle pagine web.

Continua a leggere Specifiche per l’RSS Autodiscovery

Categoria: XML/RSS

Uso spesso Google Reader. Succede però a volte che il comportamento del lettore Rss non coincida con le mie previsioni.In questo momento, per esempio, Google Reader mi informa che ho ancora 6 messaggi da leggere. Ma allo stesso tempo, al centro della pagina, riporta il messaggio "Your reading list  has no unread items".Capita anche a voi? Lo so, non è questione di vita o di morte, giusto una curiosità .

Continua a leggere Google Reader non sa contare fino a 6?

Categoria: XML/RSS