Non sono mica io a metterli l'un contro l'altro armati... Robert Scoble segnala una pagina promozional-comparativa sul sito di Microsoft che così recita nel titolo: 101 Microsoft Visual Studio 2005 features compared to Adobe Dreamweaver 8. Tutto accompagnato da video e trascrizioni dei testi.La lotta, sottolinea Scoble, vale milioni di dollari, e fin qui ci arrivo. Quello che mi (vi) chiedo invece è: è corretto mettere a confronto questi due prodotti? Detto altrimenti: un utilizzatore abituale e avanzato di Dreamweaver vede in Visual Studio 2005 un'alternativa?

Continua a leggere Visual Studio vs. Dreamweaver

Categoria: Software e Servizi

Ormai posso dire di essere totalmente migrato ad OS X. Inutile spiegare i (magari futili) motivi; comunque rimane il fatto che sui miei vecchi PC portatili non posso installare il sistema operativo di Cupertino, quindi, ovviamente, mi rifaccio al nostro amato pinguino. Linux ha tanti pregi (anche se i difetti non sono affatto pochi purtroppo), ma una delle cose che più mi manca quando lo utilizzo è la Dashboard tipica di OS X. Fortunatamente, scartabellando un po' le pagine della rete, ho trovato Jackfield, un software per Gnome che permette di utilizzare sul proprio desktop i widget realizzati per OS X, nonché quelli prodotti da Yahoo!, Microsoft ed Opera.Dal punto di vista tecnico Jackfield utilizza Gecko (il motore di rendering di Mozilla e dei browser derivati) per il rendering dei widget ma ha ancora qualche piccolo bug da risolvere e può essere installato solamente compilando i sorgenti.Come sempre l'autore ha bisogno di una mano, quindi: sotto col testing!

Continua a leggere Dashboard per Gnome

Categoria: Software e Servizi

Da Windows mi sono dimesso da tempo, ma ho sempre detestato le cose che accadono fuori dal mio controllo. Troverei insomma molto utile questa dritta che scopro via Downloadblog.L'autore spiega in che modo si può impedire l'installazione automatica di IE7 via Windows Update. Cita innanzitutto l'apposito tool messo a disposizione da Microsoft, IE7 Blocking Tool. Suggerisce poi come si possa ottenere lo stesso risultato andando a intervenire su una specifica chiave del registro di Windows. Non contento mette a disposizione due programmini con interfaccia grafica per fare tutto senza andare a impelagarsi nella modifica del registro (opzione 2) o nella scrittura da line di comando (opzione 1). Uno dei programmi consente di intervenire su macchine remote appartenenti allo stesso network.

Continua a leggere Impedire l’aggiornamento automatico a IE7

Categoria: Software e Servizi

Tags: ,

18 ottobre per il rilascio della versione da download, 1 novembre per la partenza dell'aggiornamento automatico via Windows Update. Dovrebbero essere queste le date giuste per l'esordio di IE7. La notizia non viene dal blog ufficiale di Internet Explorer (che qualche giorno fa si era mantenuto sul generico parlando di this month), ma da un altro blog Microsoft: The final release of Internet Explorer 7 is targeted for release October 18th Â…and will be delivered to customers via Automatic Updates starting November 1st, a few weeks after itÂ’s available for download. Are your Web sites, extensions, and applications ready? Microsoft recommends that Web sites and applications be reviewed and made ready for the release of Internet Explorer 7 this month. Rimaniamo in attesa di conferme e verifiche.

Continua a leggere IE7 arriva il 18 ottobre?

Categoria: Software e Servizi

Tags:

Da qualche giorno è possibile accedere alla beta pubblica di Devshop un'applicazione in stile web 2.0 che si propone come alternativa per la gestione dei progetti e dei task.Rispetto ai suoi più diretti concorrenti vanta una potente interfaccia interattiva, la generazione automatica di diagramma di Gantt ed un sistema che si occupa di modificare automaticamente le impostazioni specificate in fase di inserimento di un nuovo task o un nuovo progetto in base alla percentuale di rischio.Non ho ancora avuto modo di provare il software intensivamente, ma mi pare ben fatto ed abbastanza potente.

Continua a leggere Devshop in beta pubblica

Categoria: Software e Servizi

Tags: ,

Di CrazyEgg, un servizio di analisi del comportamento degli utenti lanciato nei mesi scorsi, abbiamo già  parlato qualche mese fa. A dire il vero, ricevuto a suo tempo l'invito per partecipare alla fase di test, avevo inserito il loro Javascript proprio qui su <edit>. Fatto sta che poche ore dopo il loro sito ha accusato evidenti problemi e il mancato caricamento dello script causava rallentamenti e sfraceli grafici sul template. L'ho tolto senza più metterci mano, avendo avuto appena i tempo di studiare i primi risultati.Negli ultimi giorni ho salvato tra i bookmark tre post che parlano di esperienze dirette con questo servizio. Segnalo in particolare Using CrazyEgg for goal optimization. àˆ utilissimo soprattutto perché suggerisce la necessità  di adottare un metodo nell'approntare un test con CrazyEgg. àˆ solo partendo da un'ipotesi di lavoro da verificare che si possono correttamente interpretare i dati in forma di heatmap forniti dal servizio.Le altre segnalazioni sono per Crazyegg = crazy good su Signal vs. Noise e Using CrazyEgg to Write More Effective Copy su Fiftyfoureleven.Qualcuno di voi lo ha usato?

Continua a leggere Un po’ di opinioni su CrazyEgg

Categoria: Software e Servizi

IE7, quello definitivo, arriverà  entro la fine di questo mese. Poche settimane dopo il rilascio della versione da download, partirà  la procedura di distribuzione via aggiornamento automatico.Su IEBlog ci si prepara all'evento con un ripassino delle info e degli strumenti necessari/utili a sviluppatori e responsabili IT per avere una migrazione indolore al nuovo browser.

Continua a leggere Pronti, partenza, via!

Categoria: Software e Servizi

Tags: ,

Delle possibili piattaforme alternative per lo sviluppo web si parla un po' ovunque, anche qui sul blog. Sinceramente non ho mai dato tanto peso alla componente software, dato che spesso e volentieri mi basta un editor di testo e qualche semplice tool per poter lavorare correttamente (d'altronde, non facendo il grafico, non necessito di strumenti particolari).Per quanto riguarda l'hardware invece ho provato decine di soluzioni che mi permettessero di testare il corretto funzionamento dei miei sistemi nella maggior parte di ambienti possibili. Ora che mi sono addentrato anche nello sviluppo client l'esigenza si fa ancora più concreta.Dopo tanti test penso di aver trovato quella che ritengo essere la miglior configurazione per il testing: Mac (io uso un iMac 20'') + Parallels. Utilizzando un Mac ed installando Parallels è possibile testare i propri applicativi o siti internet su praticamente tutte le configurazioni possibili. Oltretutto Parallels è molto veloce e si fonde ottimamente con l'ambiente circostante (si connette automaticamente alla rete interna per esempio, condivide la connessione internet e permette di condividere cartelle tra OSX e gli ambienti installati).Veramente da provare. Se poi ci aggiungiamo Textmate diventa il massimo!

Continua a leggere La miglior piattaforma per lo sviluppo web…

Categoria: Software e Servizi

Leggo su O'Reilly Radar del rilascio da parte di Nokia di WidSets. Chi ha scritto il post ha immediatamente e felicemente azzeccato il paragone. Si tratta di una sorta di versione per cellulari Java MIDP 2.0 di Netvibes. Ci si registra, si scarica il client e si organizza la propria collezione di widget, al momento per lo più basati sulla lettura di feed RSS.Interessante il processo di registrazione. Si sceglie all'inizio la solita accoppiata user name + password, poi si deve fornire il proprio numero di cellulare. Arriva subito un SMS che contiene il link per il download della versione adatta al proprio dispositivo. In pratica, da quello che ho capito, i dati di accesso vengono abbinati al numero di telefono, tanto che quando ci si connette non è necessario inserirli.Il client, poi, è perfettamente integrato con la dashboard fruibile via browser. Succede così che è possibile organizzare e gestire la nostra collezione di widget sul sito, collegarsi con il cellulare e sincronizzarli 'in diretta'... con un semplice click :).C'è anche un'area del proprio account chiamata 'Studio' dove è possibile cimentarsi nella creazione di moduli personalizzati.

Continua a leggere Da Nokia i widget mobili

Categoria: Software e Servizi

In occasione del primo Hack Day dedicato agli sviluppatori che intendono lavorare con le soluzioni offerte da Yahoo! sul suo Developer Network, la società  di Sunnyvale ha presentato Browser-Based Authentication (BBAuth).Si tratta di un meccanismo che consentirà  a chi sviluppa applicazioni web e decide di appoggiarsi a BBAuth di aprire le porte a tutti gli utenti che possiedono un account Yahoo! (sono più di 257 milioni in tutto il mondo). Non male come base potenziale, ed è ipotizzabile che sarà  proprio questo fattore a segnare un punto di vantaggio per Yahoo! rispetto a soluzioni alternative (mi vengono in mente Typekey e OpenID).Senza pensare a web application complesse, ecco un semplice esempio. Dossy Shiobara ha aggiunto in un'oretta BBAuth alla lista dei servizi di autenticazione su cui è necessario essere registrati per commentare sul suo blog.Piccola nota a margine. Mettendo su questo blog e consapevole del problema dello spam, avevo inizialmente pensato ad una soluzione simile a quella che vedete sul sito della signora Dossy: accettare solo i commenti di utenti autenticati con Typekey e mettere in moderazione quelli di lettori non autenticati. Mi ha frenato solo una cosa. Dal momento che Movable Type si appoggia di default, ovviamente, a Typekey (sono entrambi di Six Apart), avrei costretto il 99% dei lettori a creare un account che probabilmente avrebbero usato solo per commentare qui. Ho rinunciato per evitare a tutti la seccatura, con il risultato di dover optare per un sistema anti-spam che funziona ma che porta con sé inevitabili problemini, come l'inserimento nella lista di attesa di commenti assolutamente legittimi ma con dei link al loro interno, commenti che inevitabilmente vengono pubblicati in ritardo, falsando talvolta le conversazioni in corso.Gli account Yahoo!, invece, sono decisamente più diffusi. Quasi, quasi... Ma i commentatori siete voi, avete preferenze o idee al riguardo? Vi piace l'idea dell'autenticazione?

Continua a leggere L’autenticazione targata Yahoo!

Categoria: Software e Servizi