di

Lo snippet T-SQL che trovate qui sotto crea un login per l'account Windows di ASP.NET su SQL Server; inoltre concede l'accesso al database pubs ed assegna i permessi di datareader e datawriter al login. USE master Go DECLARE @aspnet VARCHAR(100) SET @aspnet = LEFT (system_user, PATINDEX('%\%', system_user)) + 'ASPNET' EXEC sp_grantlogin @aspnet USE pubs IF EXISTS(SELECT * FROM sysusers WHERE [name] = 'aspnet') BEGIN EXEC sp_revokedbaccess 'aspnet' END EXEC sp_grantdbaccess @aspnet, 'aspnet' EXEC sp_addrolemember 'db_datareader', 'aspnet' EXEC sp_addrolemember 'db_datawriter', 'aspnet' Lo script è facilmente personalizzabile e velocizza enormemente il lavoro di setup dei permessi utente di un database. Se non credete, provate a ripetere l'operazione via Enterprise Manager!

Continua a leggere SQL TIP – Assegnazione rapida dei permessi di accesso al database

Categoria: Microsoft Dev

Tags: ,
di

La classe HashTable ed in generale tutte quelle che implementano l'interfaccia IDictionary, non può essere serializzata via XmlSerializer. Per poter superare questo ostacolo è necessario ricorrere ad uno stratagemma: definire un processo personalizzato di serializzazione tramite l'interfaccia IXmlSerializable. Questa definisce 3 metodi: public interface IXmlSerializable {   void ReadXml(XmlReader reader);   void WriteXml(XmlWriter writer);   XmlSchema GetSchema(); } Quando viene avviato il processo di serializzazione l'XmlSerializer chiama il metodo WriteXml(). Vicecersa, durante la deserializzazione, chiama il metodo ReadXml(). Il metodo GetSchema() viene usato per identificare lo schema XSD dell'oggetto serializzato ed è chiamato solo in casi particolari. L'utilizzo degli attributi di serializzazione ha poco effetto con IXmlSerializable, in quanto questi servono per gestire la serializzazione automatica delle classi.Avere HashTable serializzabili può essere utile in diversi contesti, ad esempio in un Web service, in Biztalk 2004 oppure in tutti quei progetti dove l'uso della serializzazione XML di oggetti viene fatto in modo massiccio. Per capire meglio l'utilizzo di questa interfaccia allego un progetto C# nel quale ho creato una classe CustomHashTable che implementa IXmlSerializable. CustomHashTable utilizza internamente un dizionario che accetta coppie chiave-valore di tipo stringa, l'esempio è liberamente personalizzabile secondo le proprie esigenze.

Continua a leggere .NET TIP – Implementare l’interfaccia IXmlSerializable

Categoria: Microsoft Dev

Tags: ,
di

SQL Server 2005 utilizza XQuery come linguaggio di interrogazione e manipolazione per il nuovo tipo dati XML. Questo implica che lo sviluppatore T-SQL dovrà  acquisire nozioni sul nuovo linguaggio; vediamo un esempio di query xml: set quoted_identifier on declare @x xml set @x='<?xml version="1.0" ?><para>Il nuovo linguaggio XQuery!</para>' select @x.value('(/p)[1]','varchar(max)') as 'Testo' go Per acquisire confidenza con XQuery, Kent Tegels pubblica sul suo sito un fantastico tutorial in formato pdf, corredato con scripts di supporto per la creazione delle tabelle del database di prova e il popolamento delle stesse. Da provare assolutamente visto che l'unico requisito necessario è la versione Express di SQL Server 2005 (quella gratuita) disponibile sul sito Microsoft.

Continua a leggere Tutorial XQuery per SQL Server 2005

Categoria: Microsoft Dev

Tags: ,
di

In commercio esistono numerosi strumenti software (CASE tools) che aiutano lo sviluppatore durante la progettazione concettuale dello schema del database (sviluppo del diagramma Entità /Relazioni). Unico neo è il prezzo, visto che per la maggior parte di essi è proibitivo (si parla di migliaia di euro). Ne sono un esempio sono i famigerati PowerDesigner di SyBase, ER Studio di Embarcadero, ERWin di CA, Microsoft Visio Enterprise Architect, etc...Esistono però alternative più economiche, ma nello stesso tempo valide, come ad esempio il programma DeZign di Datanamic. Lo uso da oltre un anno e devo dire che è ottimo, il prezzo è di circa 229$ ed offre caratteristiche di rilevo: Creazione dei diagrammi E/RGestione del VersioningStrumenti di reportistica personalizzabiliSupporto per numerossimi databasePotete scaricare il programma direttamente da questa pagina. Se conoscete altri software di modellazione per i database dal costo contenuto, potete segnalarmelo nei commenti o usare l'email.

Continua a leggere Software per modellare database

Categoria: Microsoft Dev

Tags: ,
di

Questo utilissimo programma è entrato subito nella mia lista dei Must Have Tools ed è liberamente scaricabile da questa pagina. Una volta lanciato identifica tutte le versioni del .NET Framework (e le dipedenze associate) installate sul PC e produce un dettagliato report HTML. Tutte le informazioni possono essere stampate, copiate negli appunti o inviate per email. Visto il continuo proliferare di versioni del framework lo definirei indispensabile.

Continua a leggere DotNet VersionCheck Utility

Categoria: Microsoft Dev

Tags:
di

Voglio segnalare questo strumento, SQL Server DataSizer Tool, che la Microsoft metta a disposizione dei DBA, per la stima delle dimensioni di un database sulla base di parametri differenti:struttura delle tabelle (tipo dati in colonna, numero colonne, ecc..)indicinumero di righe in tabella.Il SQL Server DataSizer Tool è composto da due file: un documento word con le spiegazioni e gli esempi di utilizzo, ed un foglio excel che rappresenta lo strumento vero e proprio. All'interno di quest'ultimo abbiamo due fogli di lavoro, clustered ed heap: il primo contiene le formule per il calcolo dello spazio occupato da una tabella con indice clustered (compresi indici non clustered), la seconda invece non considera nel calcolo l'indice clustered che ovviamente non è presente ma solo gli indici non clustered.Anche se il tool è studiato per SQL Server 7, non vi sono motivi per non considerare valide le stime ottenute anche per SQL Server 2000, visto la totale compatibilità  tra le due versioni sui formati di log e data files.

Continua a leggere SQL Server DataSizer Tool

Categoria: Microsoft Dev

di

Ne avevamo gia' parlato prima delle vacanze, era nell'aria, ma ora è ufficiale: Atlas farà  parte di ASP.NET 2.0. La versione Microsoft di AJAX è stata consacrata a PDC 2005 da una keynote di Scott Guthrie, il rilascio ufficiale è previsto nel corso del 2006.Nikhil Kothari, il guru dei controlli lato server di ASP.NET, mette disposizione slide e demo della sua sessione a PDC su Atlas, in cui illustra in modo eccellente i capisaldi del nuovo framework. Da scaricare assoulutamente. L'intervento di Nikhil indica chiaramente che Atlas sarà  un insieme di classi di utilità  e controlli ASP.NET lato server in grado di interagire dinamicamente sulla pagina (senza postback) grazie all'uso di javascript e di XmlHttp. Per chi fosse interessato a provare da subito Atlas, la Microsoft mette a disposizione un laboratorio VS per fare prove tecniche (funziona solo con la Beta 2 di VS .NET) ed anche un sito web dedicato raggiungibile su http://atlas.asp.net.

Continua a leggere Atlas debutta ufficialmente

Categoria: Microsoft Dev

di

Channel9 pubblica un'intervista con Michael Rys, Microsoft Program Manager del team di sviluppo dell'engine di SQL Server (e vero guru di XQuery e XML), il quale parla a 360 gradi del supporto XML in SQL Server 2005. Gli argomenti trattati sono molteplici: il nuovo tipo dati XML (interrogazione e manipolazione dei dati), l'uso dei linguaggi XQuery e XPath, la creazione di indici XML ottimizzati, l'uso degli XSD Schema per rafforzare l'integrità dei dati ed il potenziamento della clausola FOR XML e OPENXML. Altri webcasts e podcasts (da ascoltare in treno!) con Rys sono disponibili in formato mp3 sul sito web SQLSummit.

Continua a leggere Michael Rys parla del supporto XML in SQL Server

Categoria: Microsoft Dev

Tags: , ,
di

Finalmente è arrivata! Da oggi è disponibile per tutti gli abbonati MSDN Universal la SQL Server 2005 Community Technology Preview - September 2005. La build dovrebbe essere molto vicina alla RTM, quindi assolutamente da scaricare, per capire bene tutte le funzionalità che saranno presenti anche nella versione finale in rilascio per Novembre 2005.

Continua a leggere La SQL Server 2005 CTP di Settembre è disponibile!

Categoria: Microsoft Dev

Tags:
di

Per scoprirlo dobbiamo leggere la pagina Future Version pubblicata sul sito Microsoft, dove compaiono le anticipazioni sulle prossime caratteristiche dei linguaggi del framework .NET, in particolar modo su: C# 3.0, Visual Basic 9.0 e LINQ (Language Integrated Query for .NET). Sempre su questi argomenti è incentrata l'intervista di Anders Hejlsberg, il papà di C#, disponibile qui (file video WMV).

Continua a leggere Il futuro del framework .NET

Categoria: Microsoft Dev

Tags: