Il developer starebbe lavorando ormai da mesi a questi hacks della UI che permettono all'utente di cambiare radicalmente l'aspetto e il comportamento di KDE Plasma. U-Bahn è per il momento ancora in fase sperimentale e non è pronto per gli ambienti di produzione, senza contare che potrebbe anche rendere instabile il sistema.

U-Bahn è un lavoro personale di Kai Uwe, infatti non si tratta di un progetto ufficiale di KDE Plasma ma di un prodotto totalmente "amatoriale" dello sviluppatore, che di solito all'interno del team di KDE lavora sulle Desktop Actions / Jump Lists e su vari plasmoidi.

L'obbiettivo del developer era quello di mescolare i vari punti di forza delle UI di Gnome Shell/Unity e di Metro in modo da ottenere qualcosa che fosse il più gradevole e funzionale possibile. Gli sviluppatori di KDE hanno lavorato molto sulle HIG di Plasma, tuttavia non sarebbe possibile soddisfare la totalità dei gusti dell'utenza. Ma la natura Open Source di KDE Plasma permette all'utente, con le dovute conoscenze, di modificare la UI anche in modo radicale.

Via Kai Uwe

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *