KDE Plasma Screen Configuration è il tool di KDE Plasma che si occupa della gestione della risoluzione del monitor e di tanti altri dettagli importanti come lo scaling dell'interfaccia con gli schermi retina, il refresh rate, la gestione di più monitor e l'orientamento dei display. Il supporto a Wayland per questo programma rappresenta un traguardo rilevante che offrirà maggiore affidabilità agli utenti che testano il nuovo display server su Plasma.

Dopo aver lavorato per mesi su varie patch per il modulo di kscreen systemsettings Kügler avrebbe finalmente ottenuto una versione funzionante del software. Quindi, dalle prossime versioni di Plasma in poi dovrebbe essere possibile impostare il proprio monitor con Wayland senza particolari problemi.

Adesso il tool per configurare il display usa correttamente il kwayland backend per comunicare con Wayland. Tuttavia Kügler avrebbe specificato che il lavoro necessario per il completamento del progetto non sarebbero ancora finiti. Infatti, ci sarebbero state progettate ulteriori features che il developer implementerà in futuro come ad esempio un miglior supporto allo scaling per i display retina.

Sarebbero ora in arrivo anche i configuration profiles con i quali permettere all'utilizzatore di salvare le configurazioni e le operazioni personalizzate da adottare a seconda dei casi o eventi.

Via Sebastian Kügler

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *