Si prospetta dunque una bel carico di lavoro extra per i vari developer di Canonical, che oltre alla migrazione a Unity 8 dovranno lavorare anche sul nuovo sistema di init. Speriamo che questo processo non vada a ledere l´user experience generale del sistema.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *