Apple ha già aperto ufficialmente le registrazioni per le migliaia di sessioni che verranno attivate durante le giornate dedicate all'"L'Ora del Codice", contestualmente la compagnia ha lanciato una nuova sfida tramite la piattaforma didattica Swift Playgrounds e ha messo a disposizione nuove risorse per "Programmare per tutti", un programma concepito con lo scopo di supportare i docenti nell'insegnamento del linguaggio Swift, soluzione Open Source della stessa Apple per la creazione di applicazioni iOS, macOS, tvOS e watchOS.

Grazie all'"Ora del Codice" gli aspiranti programmatori potranno impadronirsi dei rudimenti di base del coding. Le sessioni quotidiane sono state organizzate in modo da proporre approcci differenti a seconda dell'età dei partecipanti, ci sarà quindi l'"Ora dei ragazzi" per gli under 12, mentre i ragazzi dai dodici anni in su potranno accedere a Swift Playgrounds dall'iPad per acquisire concetti di programmazione e programmare anche dei robot.

Apple

Prevista la sessione chiamata "Il martedì degli Insegnanti", pensata per aiutare i docenti nell'insegnamento della programmazione introducendo nuove risorse e argomenti di discussione da proporre ai propri allievi.

Apple

La nuovissima sfida "Ora del Codice" lanciata su Swift Playgrounds invita gli studenti a costruire un robot digitale e a personalizzarlo con nuove componenti, l'applicazione è disponibile gratuitamente sull'App Store ed è stata localizzata in ben 15 lingue tra cui anche l'Italiano. "Programmare per tutti" include poi una guida gratuita 'Ora del codice' contenente la nuova sfida di Swift Playgrounds e indicazioni per semplificare l'insegnamento della programmazione nelle scuole, nei centri comunali e nei programmi facoltativi pomeridiani.

Gli istituti scolastici possono ospitare in qualsiasi momento un evento "Ora del Codice" della durata di un'ora scaricando Swift Playgrounds e la guida "Ora del codice".

Via Apple

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *