AWS Media Services è stata concepita per processare, immagazzinare e monetizzare i contenuti video. Sarà possibile utilizzare la piattaforma per realizzare soluzioni video end-to-end cosi da poter offrire un servizio personalizzabile fin nei minimi dettagli. E' inoltre disponibile un set di API completo da implementare per i progetti basati su AWS Media Services.

Tra le applicazioni offerte dalla nuova piattaforma troviamo:

  • AWS Elemental MediaConvert: un File-based transcoding per OTT, broadcast e storage dei dati. Con il supporto di vari formati e codec all'audio multi-channel, ai graphic overlays, al captioning e a diverse opzioni per la gestione dei DRM.
  • AWS Elemental MediaLive: live encoding per gestire i video stream in tempo reale, sia in formato televisivo che su più device. Consente il deploy ad alte prestazioni dei videostreaming e garantisce un totale controllo sui parametri di encoding.
  • AWS Elemental MediaPackage: un tool che parte da un singolo video input e produce output multipli adatti alle decide di device supportati da AWS Media Services. Supporta inoltre più sistemi di monetizzazione e di advertising.
  • AWS Elemental MediaStore: garantisce prestazioni ottimali con una bassa latenza delle applicazioni, fattore molto importante nel live streaming, grazie all'infrastruttura server di Amazon.
  • AWS Elemental MediaTailor: il servizio di monetizzazione della piattaforma che supporta l'ad-serving e l'ad-insertion server-side. Ovviamente può essere utilizzato su un vasto bacino di device, si può interfacciare con tool per il transcoding e può fornire report accurati su server-side e client-side insertion.

Via Amazon Web Services

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *