Un'offerta ottimale in questo senso è quella proposta da Alibaba Cloud, il servizio di cloud hosting dell'omonima multinazionale nata nel 2009 e diventata la più grande società di cloud computing asiatica che si pone come piattaforma fornitrice di soluzioni di storage, networking, servizi di database e molto altro per piccole, medie imprese e multinazionali che vogliono creare un'opportunità di business in Cina.

Essa è tra i cinque più grandi provider di servizi cloud, con più di 2.3 milioni di clienti ed una espansione in scala globale che sembra inarrestabile, con 14 data center sparsi in giro per il mondo.

I punti chiave del suo servizio sono la sicurezza dei dati, grazie agli alti standard garantiti dalle certificazioni internazionali, performance da record e supporto teorico e tecnico per ottenere la licenza ICP. Attraverso ChinaConnect è infatti possibile scoprire tutto l'iter necessario per operare in Cina ed ottenere consulenza specifica per stabilire se sarà obbligatorio richiedere la la licenza ICP.

Alibaba Cloud potrebbe rappresentare la soluzione ideale per chi si affaccia al mercato cinese, offrendo non solo una suite di soluzioni indispensabili per qualsiasi tipologia di business, dagli e-commerce ai provider di servizi IoT, dal gaming e multimedia alle soluzioni O2O (Online to offline), dal data storage al semplice servizio di hosting a prezzi competitivi, ma soprattutto per il già citato supporto per la licenza ICP.

Via ChinaConnect

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *