L'HDMI CEC Framework consente di controllare da un solo dispositivo più device HDMI e attualmente è uno standard adottato da diversi produttori hardware tra cui anche Samsung, Sony, Sharp e EasyLink. Il pieno supporto a questo framework consentirà agli utenti Linux di poter controllare i propri device HDMI connessi in rete senza bisogno di passare dalle applicazioni proprietarie.

Ad occuparsi dello sviluppo è stato Kamil Debski, developer di Samsung, che lavora sul progetto da più di un anno. Il codice ha dovuto essere revisionato molte volte a causa dei vari aggiornamenti allo standard, apportati dal consorzio delle aziende che lo foraggia, durante l'arco di questi anni. Ecco perché è stato necessario cosi tanto tempo per proporre il merge del codice sul kernel Linux.

Il supporto dovrebbe essere garantito tramite la libreria libCEC. La finestra di merge delle nuove feature per Linux 4.8 è ancora aperta e gli utenti dovranno attendere la fine dell'estate per poter provare questa nuova feature.

Via Mauro Carvalho Chehab

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *