"Creatività per tutti" nasce come uno strumento integrato sia per gli insegnanti che per gli studenti, con la possibilità di accedere ad ambiti creativi quali il disegno, la musica, la regia e la fotografia, per ogni piano di studio. Di seguito, le caratteristiche.

Creatività per tutti e Schoolwork

"Creatività per tutti" nasce per sfruttare le potenzialità del nuovo iPad da 9.7 pollici, oggi abilitato al supporto ad Apple Pencil. Grazie all'impiego di un processore della famiglia A10 Fusion, la stessa di iPhone 7, e a una batteria da ben 10 ore d'autonomia, il tablet diventa lo strumento perfetto per l'insegnamento all'interno delle classi.

Grazie al nuovo programma, gli insegnanti potranno espandere le peculiarità del già attivo "Everyone Can Code” stimolando e incentivando le peculiarità artistiche dei loro utenti, il tutto approfittando della creazione di video, musica, fotografie e strumenti di regia. A questo si aggiungono, oltre agli 1.3 milioni di App per iPad sviluppate su App Store, anche le versioni aggiornate di Pages, Numbers, Keynote, GarageBand, Clips e iMovie.

"Creatività per tutti" permette ai docenti di integrare elementi multimediali in qualsiasi lezione, indipendentemente dalla materia. Agli alunni, invece, è offerta la possibilità di esprimere se stessi, nonché di acquisire nuove competenze. Sviluppato con educatori ed esperti di settore, il programma include guide e risorse gratuite, lezioni, idee ed esempi per rendere l'apprendimento sempre più avvincente.

Contestualmente a "Creatività per tutti", arriva Schoolwork: un'App che aiuta gli insegnanti a creare compiti, analizzare i progressi degli studenti e sfruttare diverse App durante le lezioni. Si tratta dell'evoluzione di Classroom, il software pensato per integrare iPad all'interno delle classi. Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha così commentato le novità:

La creatività suscita negli studenti un livello di coinvolgimento superiore, e siamo lieti di poter aiutare gli insegnanti ad accendere quella creatività in classe. Grazie alla combinazione fra la potenza dell'iPad, la creatività della Apple Pencil, più di un milione di app per iPad sull’App Store, la ricchezza dei programmi "Creatività per tutti" e "Everyone can Code" e le esclusive App Classroom e Schoolwork che sostengono gli studenti e aiutano le scuole a gestire la tecnologia nelle classi, siamo certi di poter contribuire in modo positivo all’apprendimento e alla creatività, come solo Apple sa fare.

Classroom, la già citata applicazione per la gestione degli iPad all'interno della classe, sbarca infine anche su Mac: gli insegnanti potranno aprire App, libri e pagine Web contemporaneamente su tutti i dispositivi degli utenti, quindi inviare o ricevere documenti.

Il programma "Creatività per tutti" sarà disponibile dalle prossime settimane presso gli Apple Store, nell'ambito delle sessioni Today At Apple. Classroom per Mac, invece, sarà distribuito in beta a partire dal prossimo giugno.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *