Una Annotation è nello specifico una annotazione associata ad una risorsa reperibile on line, come per esempio una pagina Internet o un qualsiasi altro documento che possa essere messo in condivisione tramite la Rete. A livello funzionale parliamo di contenuti che potranno essere aggiunti, editati o cancellati dalla risorsa associata, senza che quest'ultima ne risulti in alcun modo alterata; per tale motivo si parla di una Annotation come di un livello informativo creato al di sopra della risorsa annotata, e non all'interno di essa.

I motivi per cui si potrebbe fare ricorso alle Annotation sono diversi, uno di essi può essere per esempio quello di mettere in relazione le differenti porzioni di un testo o di sottolinearne le relazioni esistenti; nello stesso modo si può annotare una risorsa per poi utilizzarla in ambito collaborativo corredata da informazioni addizionali, trasformarla in un oggetto di discussione, interpretarla, recensirla o semplicemente commentarla.

A differenza dei sistemi di commento proprietari, le specifiche per le Annotation propongono un modello multipiattaforma utilizzabile universalmente le cui API sono disponibili direttamente a livello di Web browser; ciò grazie all'utilizzo del formato d'interscambio JSON la cui notazione potrà essere facilmente parsata tramite JavaScript o altro linguaggio di sviluppo. JSON garantisce la possibilità di condividere e di riutilizzare le Annotation, mentre un apposito protocollo descrive il meccanismo di trasporto per la loro creazione, e gestione, in un metodo compatibile con le buone pratiche REST.

Uno dei possibili effetti derivanti dall'implementazione delle Annotation potrebbe essere la scomparsa dei comment widgets, questo perché le Annotation permetterebbero di condividere annotazioni su qualsiasi componente di una pagina Web e su qualsiasi tipo di risorsa online (no solo HTML ma anche PDF, EPUB..) o applicazione. In questo caso però sarebbero gli utenti a decidere liberamente cosa condividere o commentare, senza i limiti imposti dai publisher.

Via Hypothes.is

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *