Qpdf

Qpdf è un PDF transformation software capace di criptare e decriptare un documento. In pratica esso converte un file PDF in un altro file PDF equivalente applicando o meno un algoritmo crittografico. In buona sostanza Qpdf si occuperà di creare una copia del nostro file senza la protezione della password. Il pacchetto di Qpdf si trova già nei repository delle principali distribuzioni Linux, ad esempio su Ubuntu basterà digitare tramite shell:

sudo apt-get install qpdf

Per eliminare la password da un file desiderato basterà scrivere:

qpdf --password='lanostrapassowrd' --decrypt pdfconpassword.pdf pdfsenzapassword.pdf

Qpdf è davvero semplice da utilizzare ed è un tool molto completo, capace anche di unire più PDF in un unico file. Risulta dunque essere utile anche a chi deve fare un po' di ordine tra i suoi documenti, cosi da evitare confusione, per poter reperire velocemente i dati che servono al momento opportuno.

Pdftk

Tramite questo programma è possibile manipolare i propri file PDF in vari modi. Pdftk è probabilmente uno dei tool più completi dell'ecosistema Linux per la gestione dei documenti, dispone infatti di una vasta gamma di feature e con esso, oltre a criptare e decriptare i file PDF, è possibile:

  • unire più file;
  • fascicolare più file scannerizzati;
  • dividere un file in più file;
  • ruotare l'orientamento delle pagine;
  • riempire i form con X/PDF data o con altri flatten form;
  • generare FDF data stencil da un PDF form;
  • applicare un watermark in background o un foreground stamp;
  • riportare e aggiornare PDF metrics, bookmarks e metadata;
  • allegare file al PDF;
  • unire varie pagine in un unica pagina PDF;
  • comprimere/decomprimere page stream;
  • riparare file PDF corrotti.

Per rimuovere la password da un file PDF con Pdftk basterà utilizzare una serie di comandi simile a quelli indicati per Qpdf:

pdftk pdfconlapassword.pdf input_pw lanostrapasword output pdfsenzapassword.pdf

Anche Pdftk si trova nei repository delle varie distribuzioni Linux, si potrà ad esempio installare su Ubuntu in questo modo:

sudo apt-get instal pdftk

Quindi Pdftk si rivela essere molto semplice da installare e utilizzare anche per chi non è pratico della shell. Questo programma rappresenta sicuramente l'ideale per coloro che si occupano di tenere in ordine grandi quantità di documenti digitali in ambiente Linux.

Ovviamente non esistono solo questi due tool per ottenere la rimozione della password dai file PDF. L'ecosistema open source presenta infatti diversi programmi dedicati alla manipolazione dei file PDF, attualmente sono lo standard di fatto per i documenti digitali.

1 CommentoDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Complimenti perchè avete sempre un occhio sul mondo Linux. :-)

Massimo
Massimo