Google Home arriva direttamente anche con Google Home Mini, la versione ridotta dello smart speaker che è stata annunciata solo l'anno scorso. Big G ha annunciato l'arrivo di Google Home in Italia in un evento a Milano, intitolato "Welcome Home", incentrato sulle integrazioni che Google Home ha con i partner di terze parti. Ad oggi, secondo la pagina di supporto ufficiale in Inglese, Google Home supporta accessori e dispositivi da oltre 65 partner, ma non tutti saranno immediatamente disponibili in Italia.

Il device (anche nella variante Home Mini) è uno smart speaker con Google Assistant integrato, ed è in grado di rispondere a domande di vario tipo e compiere azioni all'interno dell'ecosistema di prodotti Google e dei partner certificati. L'attivazione dell'ascolto dello speaker avviene esattamente come con Google Assistant su smartphone, ovvero tramite "OK Google" o "Ehy Google".

A Google Home si può chiedere per esempio qual è la distanza tra la Terra e la Luna, quanti abitanti ci sono in un determinato Paese o, ancora, quanto è il tempo di percorrenza stimato per un certo luogo – molto utile mentre ci si sta preparando per uscire e si vuole essere più efficienti partendo prima o dopo.

A Google Home si possono connettere moltissime applicazioni già disponibili su Google Chromecast, come Netflix, Youtube e Spotify. Dato che Google Home costituisce un elemento di una potenziale smart home, è possibile configurare più Google Home, Google Home Mini, Chromecast o Chromecast Audio per rendere smart tutta la casa ed impostare la riproduzione in una stanza piuttosto che in un'altra.

IMG_1691

Per esempio, "OK Google, riproduci la playlist del mattino su tutti gli altoparlanti in soggiorno e salotto" o, se si possiedono anche luci e interruttori smart, si possono anche impostare delle routine, che corrispondono ad una serie di azioni da eseguire con un determinato comando. "OK Google, buongiorno" potrebbe alzare le tapparelle della stanza da letto e aprire le finestre della cucina, accendere i termosifoni e riprodurre le notizie del giorno.

In ogni momento chiedendo a Google "la mia giornata", è possibile ricevere informazioni generali sul tempo, l'ora, gli appuntamenti in calendario e le notizie del giorno da Sky TG 24, Sky Sport, Corriere della Sera, RTL 102. 5 o altri giornali o radio.

Siamo però ancora agli albori dell'ecosistema Google in Italia: Google Home non sa rispondere ad alcune domande e non sa collegare alcune azioni ad App o dispositivi di terze parti, ma la casa madre ha assicurato che nel corso delle prossime settimane arriveranno man mano sempre più integrazioni, allineando l'ecosistema ai livelli di quello statunitense.

Google Home e Google Home Mini sono configurabili tramite l'App Google Home, disponibile gratuitamente Play Store e AppStore.

Google Home e Google Home Mini saranno disponibili all'acquisto rispettivamente a 149 e 59€ direttamente tramite il sito ufficiale o i retail store di Unieuro, Mediaworld ed Euronics e a partire dal 3 aprile anche presso i negozi Wind e 3.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *