Tre delle quattro caratteristiche modificate o introdotte con la nuova versione riguardano la gestione del CMS da parte dell'utente finale, senza apportare grandi modifiche agli strumenti che invece possono aiutare il lavoro degli sviluppatori (oltre al miglioramento del supporto XHTML, la nuova versione permette alle estensioni di terze parti un maggior controllo e maggiori permessi).

Sicuramente le scelte fatte sono ben ragionate ed hanno obiettivi ben precisi, ma dovrebbe essere decisamente migliorato anche e soprattutto il supporto al lavoro degli sviluppatori. Penso ad esempio agli strumenti di development a disposizione in Drupal... possono fare davvero la differenza in progetti complessi. Non sarebbe importante introdurre finalmente strumenti nativi di questo tipo anche sulla piattaforma Joomla!?

6 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

@Marco si sono d'accordo con te. Anche se come programmatore su drupal non mi aiuta tanto in quanto preferisco andare oltre il sistema di drupal e cercare di usare qualcosa di più evoluto

francescoagati
francescoagati

In realtà  ci sono novità  anche per quanto riguarda gli sviluppatori. Per esempio Nooku Framework sembra molto promettente in questo senso e poi stanno uscendo numerosi framework per quanto riguarda anche la costruzione dei template. Due di questi sono Gantry Framework e T3 di JoomlArt e anche questi sono molto promettenti. Novità  quindi ce ne sono..ma seguono strade diverse, a volte parallele. Servirebbe una guida più decisa da parte del team di sviluppo di Joomla per “segnare la strada” e far andare lo sviluppo in una certa direzione. Io che sono amante di Joomla ammiro molto la gestione dei moduli di Drupal e la community che gli sta attorno.

Lorenzo
Lorenzo

Ciao Francesco, nel post mi riferivo all'idea realizzata in Drupal di mettere a disposizione dello sviluppatore strumenti come ad esempio il theme developer, che, anche se non é proprio proprio nativo, trovo sia di grande aiuto per il programmatore. Trovo che questa idea sia molto buona, e sarebbe interessante vederla implementata in una piattaforma come quella di Joomla! no?

Marco Lecce
Marco Lecce

Di certo joomla potrebbe essere esteso con strumenti che aiutino a sviluppare meglio il codice. Ma non sono d'accordo per quello che dici per gli strumenti di sviluppo forniti da drupal per gestire progetti complessi. Per gestrire progetti complessi (e parlo per esperienza personale) Drupal é lo strumento più dannoso, in quanto non ha una struttura a oggetti, un MVC, é rimasto a php 4 a un sistema di template primitivo e mettere mano agli hook é un inferno. La mancanza di un mvc si sente pesantemente soprattutto quando il progetto cresce e ci lavorano un bel numero di programmatori. Il fatto poi che mischi codice e content type nel file system e nel db (vedi rules,cck,views,panels ecc) non consente di lavorare serenamente su un svn.

francescoagati
francescoagati

In realtà  ci sono novità  anche per quanto riguarda gli sviluppatori. Per esempio Nooku Framework sembra molto promettente in questo senso e poi stanno uscendo numerosi framework per quanto riguarda anche la costruzione dei template. Due di questi sono Gantry Framework e T3 di JoomlArt e anche questi sono molto promettenti. Novità  quindi ce ne sono..ma seguono strade diverse, a volte parallele. Servirebbe una guida più decisa da parte del team di sviluppo di Joomla per "segnare la strada" e far andare lo sviluppo in una certa direzione. Io che sono amante di Joomla ammiro molto la gestione dei moduli di Drupal e la community che gli sta attorno.

Lorenzo
Lorenzo

Condivido quanto scritto da Marco nell'articolo e rimango anche io un pò perplesso sulla nuova piattaforma di Joomla. Secondo me, per introdurre i 4 punti elencati avrebbero potuto continuare a sviluppare la vers. 1.5 e non buttarsi sulla 1.6. Avrei migliorato le ACL in joomla 1.5 ma non avrei eliminato le sezioni e le categorie. Cosa succederà , in fatto di SEO, quando si passerà  alla 1.6? Secondo me ci sarà  da mettere mano, ad ogni link, per fare un redirect 301 e sperare che GG non penalizzi un sito già  esistente. Anche a leggere in giro, non pare ci sia tutto questo entusiamo. Spero si fermino e riprendano lo sviluppo sulla versione attuale.

Floyd
Floyd