Per lo sviluppatore Ojan Vafai mantenere tale funzionalità risulterebbe ormai del tutto superfluo considerando che praticamente tutti i sistemi operativi prevedono oggi delle scorciatoie da tastiera attraverso le quali navigare tra la cronologia delle pagine visitate.

Su Windows è per esempio possibile utilizzare la combinazione [Alt]+[Freccia Sinistra] ed ottenere il medesimo comportamento del tasto backspace. Per il momento la discussione sulla possibile rimozione di tale feature sarebbe ancora in corso sul bug tracker di Chromium, dove gli sviluppatori stanno analizzando benefici e svantaggi di questa scelta.

La feature dovrebbe essere rimossa deselezionando un flag in modo che sia sempre possibile riabilitare tale funzione se dovesse presentarsene la necessità, anche attraverso un add-on. Questa la soluzione proposta da Tyler Odean, Google Senior Product Manager, che è all'opera proprio su un'estensione che consentirà di ripristinare questa funzionalità.

L'esigenza di rimuovere questa funzionalità deriverebbe dal fatto che numerosi utenti avrebbero inviato delle segnalazioni in cui lamentavano la perdita dei dati digitati nei form a causa dell'utilizzo del backspace. E' probabile che tale modifica verrà introdotta entro luglio 2016 in corrispondenza con il rilascio di Chrome 52.

Via Ojan Vafai

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *