Per l'introduzione di queste nuove feature si è fatto riferimento alle specifiche standard di HTML, implementando attributi come @step, @min e @max che consentono di controllare con la massima precisione possibile i valori veicolati sotto forma di parametri di input.

Attualmente sono supportati gli input type time e date. Nel primo caso il valore generato deve essere restituito nel formato standard "hh:mm[:ss[.mmm]]" (ore, minuti primi, minuti secondi..), nel secondo il formato di riferimento è invece "yyyy-mm-dd" (anno, mese, giorno) quando viene fornito un attributo @value.

input_time_value-600x103

input_date_default-600x131

E' importante ricordare che gli sviluppatori di Mozilla hanno deciso di non supportare alcun data picker per input type=time, ciò si deve al fatto che è stato ritenuto più semplice e rapido l'inserimento dei valori tramite tastiera. Diverso il caso di input type=date, per il quale diviene invece disponibile un data picker nel momento in cui si clicca sul campo di input corrispondente; l'utente avrà quindi la possibilità di selezionare un valore da quest'ultimo o scegliere di esprimerlo tramite digitazione.

input_date_calendar_1-250x229

La validazione è affidata a @min, @max, @step e @required, attributi con i quali definire intervalli consentiti dal sistema e parametri obbligatori, è previsto un sistema di notifiche in grado di inviare messaggi di errore differenti a seconda dell'eccezione verificatasi (valori al di fuori dell'intervallo definito, date precedenti a quella corrente..).

Risolto a monte anche il problema della localizzazione, date e orari verranno quindi proposti sulla base della lingua del browser in uso. Stesso discorso per quanto riguarda la gestione dei giorni della settimana, anche nel data picker, che a seconda del locale di riferimento inizierà dal lunedì o dalla domenica.

Via Firefox Nightly News

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *