Fortunatamente la Rete risponde perfettamente ai dubbi di chi ha da poco iniziato ad avvicinarsi alla manipolazione fotografica, con una serie di strumenti utili e spesso privi della necessità di installazione. Eccone alcuni:

  • PicMonkey: si tratta di un edito fotografico sufficientemente completo, che permette di creare collage, applicare filtri, scegliere font da abbinare a uno scatto. Perfetto per le fotografie in formato quadrato, una vera e propria mania dei social network;
  • LivLuvCreate: un archivio infinito, completo di editor, per creare immagini e meme, specialmente foto stock da abbellire con testo a tema. L'utente può caricare le proprie fotografie o scegliere fra le tante disponibili nella libreria del servizio;
  • Canva: un'applicazione web molto potente, pensata per creare layout innovativi e molto piacevoli alla vista, tra cui collage, diagrammi, stili vintage e molto altro ancora. Il servizio è fortemente orientato ai social network - ad esempio vi sono setting di default per la copertina di Facebook - e dispone anche di un archivio di immagini a pagamento;
  • Paint.net e Pixlr.com: qualora serva operare su un editor di immagini mediamente completo e avanzato, ma non si volesse investire nella suite Adobe, Paint.net e Pixlr risolvono qualsiasi problema. Il primo necessita l'installazione, il secondo è completamente online. E non hanno molto da invidiare - seppur con le dovute differenze - dai software professionali;
  • PicCollage: i collage fotografici sono molto amati sui social network, sopratutto perché permettono di apprezzare interi album senza la necessità di sfogliare ogni singolo scatto o impazzire con lo scrolling. Questo sito permette la creazione di collage in pochi click;
  • PowerPoint: può sembrare strano - e, in effetti, lo è - ma anche un tool diffusissimo come PowerPoint può essere utile all'utente privo di ogni infarinatura fotografica. Siti come Tabsite forniscono dei template con dimensioni e colori adatti a tutti i social media.

Via | Social Media Examiner

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *