Si tratta di un progetto open source in piena fase di sviluppo, ancora in betatest. Di seguito, in breve, le sue feature principali:

  • È gratuito per tutti gli utenti, chiunque può scaricarlo ed utilizzarlo e potrà ricevere aggiornamenti senza alcun costo di licenza;
  • È cross-platform, viene infatti sviluppato per sia per le distribuzioni Linux che per le piattaforme MacOS e Windows;
  • Integra un'interfaccia grafica totalmente personalizzabile, l'utilizzatore potrà scegliere un tema, la dimensione dei font più adatta al proprio lavoro e lo stile generale del programma;
  • Supporta la sintassi Markdown, quindi è possibile importare le note che abbiamo realizzato con altri editor di testo Markdown, senza alcun problema legato alla compatibilità;
  • Supporta decine di linguaggi di programmazione e di sviluppo tra i quali: HTML, CSS, Haskell e JavaScript. Inoltre viene supportato anche il Multi-syntax highlighting;
  • Dispone di una vasta gamma di opzioni per la formattazione del testo, è possibile creare liste, inserire link, immagini, capitoli, intestazioni e note;
  • È possibile personalizzare le scorciatoie da tastiera (shortcut), elemento che migliora notevolmente l'esperienza utente, sopratutto quando si è già abituati ad utilizzare shortcut presenti su altri tool.

Medleytext si presenta quindi come blocco note comodo e versatile. Attualmente gli sviluppatori sono all'opera per integrare nuove feature come il supporto alla sincronizzazione delle note con il Cloud di piattaforme quali DropBox, Google Drive e Onedrive.

feature-1

E' stata inoltre prevista l'implementazione di una versione Web based, cosi da rendere Medleytext un servizio Cloud, eliminando la necessità di installare l'applicazione in locale.

header

Via MedleyText

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *