Teatro è una soluzione completamente gratuita e concepita appositamente per semplificare questo passaggio, essa in pratica genera automaticamente un ambiente QA per le pull requests di GitHub, la nota piattaforma per il code hosting e lo sviluppo collaborativo basata sul DVCS (Distributed Version Control Systems) Git.

L'utilizzo del servizio prevede innanzitutto che lo sviluppatore aggiunga un progetto, tale operazione potrà essere effettuata scegliendo il repository desiderato tramite il proprio account su GitHub, BitBucket o GitLab. Fatto questo si potrà creare una feature in un nuovo ramo e formulare una pull request, Teatro intercetterà questa azione e pubblicherà istantaneamente un commento a riguardo da condividere con gli altri componenti del team che partecipano all'implementazione del progetto.

Lo stage così preparato potrà essere aperto tramite il link messo a disposizione da Teatro, esso risulterà isolato in modo da poter intervenire sulla feature appena creata all'interno del ramo. Nella maggior parte dei casi il processo automatico attivato dalla piattaforma dovrebbe risultare sufficiente, gli utilizzatori avranno comunque la possibilità di effettuare eventuali personalizzazioni tramite l'apposito file di configurazione .teatro.yml posizionato nella directory di root dell'applicazione.

Sono supportati i database basati su PostgreSQL, MySQL e SQLite, Teatro identifica le basi di dati sulla base di un'analisi euristica e genera un configurazione specifica per la tipologia rilevata, non vi sarà quindi la necessità di effettuare tale operazione manualmente. Viene inoltre offerta la compatibilità con i servizi postgresql, mysql, redis, elasticsearch, rabbitmq e mongodb; sono infine supportate diverse versioni di Ruby e si potrà specificare quella che si desidera utilizzare.

Via Teatro

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *