In Firefox 57 è presente, per esempio, un nuovo screenshot tool perfettamente integrato e ricco di funzionalità utili. Oltre a poter catturare immagini del browser sarà possibile ritagliarle, ridimensionarle, evidenziare il testo, disegnare al loro interno e condividere i propri scatti in agilità grazie ad una pratica funzionalità che permette di caricare le istantanee sui server di Mozilla, generando automaticamente dei link (che rimarranno attivi per soli 14 giorni).

Altra novità introdotta in Firefox 57 è il "Send Tab to Device". Cosi come avviene su Chrome sarà adesso possibile inviare la tab che stiamo visualizzando su Firefox per PC al nostro telefono e vice versa. Per far questo sarà ovviamente necessario loggarci con il nostro account di Mozilla su entrambi i device. Il team della Fondazione aveva promesso da tempo questa funzionalità e con il suo arrivo l'esperienza utente del browser è notevolmente migliorata.

Su Firefox 57 è stata implementata anche una nuova modalità per la navigazione in incognito che adesso non solo elimina automaticamente la cronologia una volta chiusa la sessione, ma si occupa anche di bloccare i sistemi di tracciamento utilizzati dai vari siti web, andando quindi a preservare maggiormente la privacy dell'utente. Inoltre, al contrario di Chrome, è possibile riaprire una tab chiusa poco prima anche nella modalità incognito.

Mancano tuttavia all'appello alcune feature presenti invece su Chrome. Ad esempio la Multiple tabs selection ed un sistema per il Profile management. In particolare quest'ultima funzionalità è ben implementata in Chrome e sarebbe molto comodo poter importare i profile script di Chrome direttamente in Firefox.

Via Einval

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *