Un framework WordPress si incarica di accorpare il codice di base di un sito costruito attorno al popolare CMS creato da Matt Mullenweg e sodali, usando codice CSS, JavaScript e HTML5 per gestire le funzionalità standard della piattaforma nella piena compatibilità – almeno in teoria – con gli standard open del Web e della responsività del sito rispetto alla piattaforma (PC, mobile) di fruizione.

Come qualsiasi cosa riguardante WordPress, naturalmente, anche nel settore dei framework la scelta è ampia e comprende sia soluzioni gratuite che a pagamento. Un aiuto nella scelta del miglior prodotto per sviluppatori, blogger e autori arriva da un recente speciale di Templatespicy su 20 framework disponibili per il download in rete.

I prodotti selezionati da R.K. Jakhar includono Whiteboard, un framework pensato per velocizzare la realizzazione di temi per WordPress accorpando il codice WP comune a tutti i temi, il ben noto Genesis di StudioPress con la sua ampia selezione di temi figli (a pagamento come il framework di base), Cherry Framework, Vafpress Framework per velocizzare la realizzazione della parte “amministrativa” di un sito WordPress, il framework gratuito e open source PressWork per WordPress 3.3 adatto a ogni tipo di utente, Ashford per realizzare siti personali o di piccole dimensioni con un framework (ancora) gratuito contenente un gran numero di funzionalità (non abilitate di default) e altro ancora.

Via | Templatespicy

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *