Project Jigsaw, strettamente legato alla specifica JSR 294, è finalizzato ad aumentare il grado di modularità  della piattaforma Java e offrire una migliore scalabilità . Scalabilità  sia verso l’alto, per ambienti enterprise, sia verso il basso, per dispositivi mobili, quello che in altre parole era il target di Java ME, verosimilmente destinata a scomparire come entità  a se stante. Sul sito di Jigsaw si parla ancora di non inclusione in Java SE 7, ma a quanto lascia intendere Reinhold le cose dovrebbero essere cambiate.

Per restare in ambito performance, è stato confermato il processo di merge tra il codice sorgente di HotSpot e quello di JRockit, le JVM un tempo rivali di Sun e Oracle, di cui si cercheranno di conservare le porzioni rispettivamente migliori per la gioia di sviluppatori ed utenti finali.

Buone notizie non solo per i puristi Java: il supporto a linguaggi dinamici per la JVM, quali Groovy o Scala, sarà  ulteriormente migliorato, tanto da ottenere prestazioni di livello sempre più comparabile a quelle offerte da Java stesso.

Non finisce ovviamente qui: nei prossimi giorni parleremo di ulteriori migliorie per costrutti, annotazioni, tipi generici e chiusure con qualche esempio di codice.

5 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

[...] la seconda prevede Java 7 a metà 2011 ma con molte feature in meno rispetto a quanto preventivato (quindi niente Lambda, Jigsaw e buona parte di Coin) e Java 8 a fine 2012, ormai “feature-complete”. [...]

Ancora ritardi per Java 7 | Edit - Il blog di HTML.it
Ancora ritardi per Java 7 | Edit - Il blog di HTML.it

[...] Dopo le news su performance e linguaggi dinamici, scendiamo un pizzico più in profondità nell’analizzare i futuri cambiamenti nello scrivere codice Java. [...]

Verso Java 7: Project Coin | Edit - Il blog di HTML.it
Verso Java 7: Project Coin | Edit - Il blog di HTML.it

[...] seguire i commenti a questo post attraverso RSS 2.0. Puoi pubblicare un commento o segnalare un trackback dal tuosito. [...]

Java 7: performance e linguaggi dinamici | Dubito .it Blog
Java 7: performance e linguaggi dinamici | Dubito .it Blog

A parziale scusante, magari, anche la situazione societaria di Sun...staremo a vedere :)

Giuseppe de Santis
Giuseppe de Santis

Beh c'é da aspettare e toccare con mano. Certo i tempi non mi fanno felice: lungo solitamente significa o problemi tecnici o problemi non-tecnici. E non so quale dei due problemi é il minore male!

Kiko
Kiko