Nonostante questa sua caratteristica Amplitude è una libreria estremamente leggera che non influisce in modo sensibile sui tempi di caricamento, pesa infatti appena 9KB in formato compresso. E' inoltre notevolmente flessibile dal punto di vista del design, con ampie possibilità di personalizzazione; a ciò si aggiunga un impostazione nativamente responsive e, di conseguenza, la compatibilità con i dispositivi mobili e le interfacce touch-screen.

ampli

La libreria supporta i Live Stream per le trasmissioni audio in diretta e consente di definire un numero virtualmente indefinito di playlist, queste ultime potranno essere gestite in simultanea con modalità simili a quelle utilizzate per le interfacce native, senza la necessità di page refresh per il passaggio da una playlist all'altra.

E' possibile installare Amplitude tramite package manager npm:

npm install --save amplitudejs

sfruttare il comodo CDN fornito dagli sviluppatori tramite il servizio remoto di jsDelivr:

o optare per il caricamento locale del solo file JavaScript Amplitude.js.

Una volta richiamata la libreria si avrà accesso ad una serie di funzionalità per il controllo degli eventi tra cui la gestione della riproduzione ("Play"), delle ripetizioni e della pause, la possibilità di arrestare i playback in corso ("Stop"), così come di passare ai brani precedenti e successivi o di randomizzarne l'ordine ("Shuffle").

E' supportata la visualizzazione dei meta data delle tracce ed è possibile caricare i dati dei brani prelevando informazioni da un file sorgente scritto in notazione JSON. Non manca l'integrazione con la streaming platform SoundCloud che permetterà l'accesso immediato a milioni di contenuti audio.

Via Amplitude

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *