L'architettura modulare di .NET Core, nonché la sua capacità di ottimizzare l'impiego di risorse limitando gli overhead, ha permesso di sviluppare un e-commerce engine nella quale ciascun modulo contiene al suo interno tutte le componenti necessaria per garantirne il funzionamento, ivi compresi Controller, Service, View e file statici. Questa impostazione consente di aggiungere, modificare o rimuovere alcuni moduli senza alcun impatto negativo sugli altri.

simp1

E' possibile utilizzare SimplCommerce su tutte le piattaforme più diffuse, a partire dai sistemi operativi Windows fino alle distribuzioni Linux e alle soluzioni MacOS, è inoltre garantito il supporto a diversi RDBMS (Relational Database Management System) per la gestione dei dati tra cui anche Microsoft SQL Server, PostgreSQL e MySQL. I prerequisiti per l'installazione cambiano però a seconda dell'ecosistema di riferimento.

simp2

Su Windows è richiesto un ambiente di sviluppo o di produzione basato su SQL Server e Visual Studio 2017 con i .NET Core Tools, su Linux o Mac viene invece richiesta una configurazione basata sul DBMS PostgreSQL, l'environment JavaScript server side NodeJS e .NET Core SDK RC4. Per quanto riguarda le dipendenze si segnala l'uso di Entity Framework Core (accesso ai dati), del membership system ASP.NET Identity Core, Autofac (IoC container per Microsoft .NET), Angular 1.5 e MediatR (mediator implementato in .NET per il domain event).

simp3

Il sito ufficiale del progetto offre una demo completa nella quale sono presenti alcuni esempi relativi alla presentazione del catalogo, i dettagli delle schede prodotto e l'accesso al backend per la gestione.

Via SimplCommerce

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *