Prima notizia della newsletter di Wireless:

Gartner: nel 2013 il cellulare sorpassa il PC nella navigazione Web.

Non ci credo. E mi basta approfondire la lettura per capire che il titolo produce una lieve distorsione della realtà : più semplicemente, nel 2013 il numero di smartphone e di telefoni con browser supererà  quello dei PC.

Da qui a dire che navigheremo prevalentemente dal telefonino, credo ne passi di acqua... insieme a qualche anno ancora.

Chi vuole smentirmi? C'è qualcuno che usa davvero lo smartphone più del PC per connettersi a Internet?

14 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

@mscorza: dai non fare il riduttivo! E twitter? Il proliferare delle web application? Il porting online di desktop app (hai presente 280slide & Cappuccino?, Chrome OS, Google Docs…)? Android? La proliferazione di API pubbliche? Dai non puoi dirmi “mania dei blog” e “pagamenti con cellulare”, qualche sforzo in più con la memoria!
Sì, sono stato un pò riduttivo...però niente di quello che hai elencato mi ha lasciato "a bocca aperta", come potrebbe lasciarmi una rivoluzione come quella prospettata da Gartner. E come mi ha lasciato la proliferazione dei blog, e il fatto che davvero il cellulare stia diventando un metodo di pagamento. Forse Wave avrà  lo stesso effetto, anche se non ho ben capito che cosa sia...

Massimiliano Scorza
Massimiliano Scorza

Perche' gli smartfone si evolveranno? L'iphone ha un futiro maggiore di 10 anni? L'ipod e' gia' considerato una cianfrusaglia ... Per non parlare di Psion, Palm e Net Book, finendo agli inservibili Tablet. E' dal 1998 che si parla di mobile, conosco gente che all'epoca pago' 1.000.000 di lire per il Nokia che navigava ... nel frattempo sempre la Nokia di quel modello ne ha fatto altre dozzine ... ora li usano i rin-tronisti di Maria De Filippi per fare i fighi. Adistanza di 10 anni e piu' e' cambiato pochissimo per quel "piccolo mondo antico" mentre il web cosidetto "normale" (quello che viene utilizzato via desk o notebook seri) si e' evoluto del mille per mille. Per non parlare di Citrix, Javastations, Remoteweb, WebTV, e chi piu' ne ha piu' ne metta ... finche' sono ancora in vita! :lol IMHO ;-)-

sLa
sLa

Invece ragazzi io sono stato testimone di cose che voi nemmeno potete immaginare =) Parlo di persone che non hanno mai utilizzato seriamente un pc per navigare su internet, ne mai aperto la loro mail prima di possedere un iPhone... Persone che ora ne sono diventate quasi dipendenti.. Questo dimostra che il mobile può anche avvicinare le persone al web... Poi anche a me non convince la stima fatta da Gartner, mi pare troppo breve come scadenza. Tutto dipende da come e con che velocità  si evolverà  il mondo degli smartphone in questi anni. Chi vivrà , vedrà !

Zave
Zave

Come al solito tutte cazzate! gia nessuno ci capisce una beneamata mazza di HTML e simili ... figuriamoci di mobile codes. Se si pensa che WP e' il CMS piu' diffuso in rete, vorrei proprio sapere come sara' possibile fruirne di piu' via smartfone ... per non parlare dei costi da paura per la connessioneche ... sempre che il web non si trasformi all'improvviso in un'enorme iphonata senza grafica con brevi excerpt testuali e link da mille e una notte. Srebbe interessante collegarsi con il PC o con il Notebook ad esempio ad HTML.IT e visualizzarlo come la cagata per mobile che il TGCOM ha messo su da qualche tempo a questa parte, per non parlare di youtube e simili. Il mobile ha ancora molto da camminare e nel frattempo devono ancora fallire per flop i mini smart book con schermo da 10 pollici e giu' di li' (quelli con la risoluzione dello schermo inferiore a quella deprecata da anni dalla maggior parte dei siti su internet ovvero 640x480 e perche' no anche 800x600) buoni solo da mettersi nel beep!

sLa
sLa

se! buona fortuna! le statistiche dicono che le visite da mobile sono tutt'ora solo l'1.28% vero é che sono duplicate dall'anno scorso, ma anche si continuasse a ritmo più spedito, resta impossibile.. http://gs.statcounter.com/#mobile_vs_desktop-ww-monthly-200901-200912

Valentino
Valentino

dipende cosa si intende per navigare... e soprattutto come evolverà  la tecnologia... secondo me é più prbabile che la tecnologia confluirà  un un dispositivo a metà  tra un cellulare/smartphone ed un pc desktop. ovviamente touch in stile iphone. Ma per lavorare come si deve su internet servirà  sempre un comodissimo desktop con schermo grande, molto grande.

Paolo
Paolo

@mscorza: dai non fare il riduttivo! E twitter? Il proliferare delle web application? Il porting online di desktop app (hai presente 280slide & Cappuccino?, Chrome OS, Google Docs...)? Android? La proliferazione di API pubbliche? Dai non puoi dirmi "mania dei blog" e "pagamenti con cellulare", qualche sforzo in più con la memoria!

Simone
Simone

Ma voi vi ricordate dal 2007 ad oggi quante cose stanno cambiando?
A parte che é esplosa la mania dei blog e che si comincia a vedere qualche pagamento via cellulare, non mi viene in mente in altro...

Massimiliano Scorza
Massimiliano Scorza

Ma io credo che Gartner si riferisca più alla fruizione di determinati servizi (notizie, meteo, aggiornamenti sul traffico, twitter, più in genere servizi in tempo reale, ma anche rss readers, etc.). E' ovvio che la direzione é proprio quella e non ci vuole certo un profeta per accorgersene. Io un po' ci credo a questa cosa, sarà  anche che ci vogliono altri 3 anni. Ma voi vi ricordate dal 2007 ad oggi quante cose stanno cambiando?

Simone
Simone

ciao Scorza bentornato :p non so se nel 2013, ma in futuro (prossimo, molto prossimo) il pc sarà  superato, ma mica dai mobili... ci saranno queste belle superfici interattive... no???!!!

EsseZeta
EsseZeta