Sembra una telenovela. Si tratta invece della difficile decisione che Macromedia ha dovuto prendere (o sta ancora prendendo) riguardo le sorti del Flash Player 6 per i Pocket PC.

Pochi giorni fa infatti, il 3 ottobre, era stata rimossa la possibilità  di scaricare il palyer. Poche le motivazioni che erano state date alla comunità  e che infatti poco hanno convinto gli sviluppatori.

Il player in questione fu rilasciato nel 2003 quando Microsoft rilascià la versione 2003 del PocketPC. In questi due anni i palmari si sono evoluti in maniera esponenziale e il sistema operatvio ha subito notevoli cambiamenti : oggi è conosciuto con il nome di Windows Mobile 5. Queste novità , a detta di Macromedia, sono alla base della decisione di non rendere più disponibile il player, non potendo più garantire il supporto pieno e la perfetta compatibilità  con questi nuovi sistemi operativi e devices.

Ma evidentemente le mail e le lamentele che deve aver ricevuto Macromedia in quest’ultima settimana deveno averla fatta rilfettere, facendola tornare sui propri passi.

E così, l’11 di Ottobre si legge il nuovo annuncio del ripristino della disponibilità  del download del Flash Player per Pocket PC.

Ecco cosa si legge all’interno dell’annuncio :

On October 3 we decided to remove the free Flash Player 6 for Pocket PC from our site for various reasons. After doing so, however, you—our developer community—let us know that you were not happy with the decision. You gave us your feedback by contacting us directly, expressing your opinions in our forums and other Pocket PC developer forums. Some of you spoke with me directly about this topic. Thanks to everyone who voiced concerns and contacted us. We appreciate your feedback and perspective, and most importantly, we appreciate your taking the time to let us know.
The developer community as a whole is very important to us, and it’s essential for us to listen to your requests and provide the best resources and support we can to help you focus on expressing your ideas using our technologies.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *