La nuova applet dell'audio introdotta con Plasma 5.4 è andata a sostituire lo storico Kmix, tuttavia gli sviluppatori non hanno reimplementato tutte le feature presenti su quest'ultimo e si sono focalizzati su quelle di base in modo da pensionare il vecchio applet e poi successivamente ripristinare tutte le vecchie caratteristiche.

David Rosca sta lavorando duramente per ripristinare le funzionalità perse nella transizione, ad esempio su Plasma 5.7 dovrebbe tornare la gestione del volume delle singole applicazioni, dunque non si dovrà per forza abbassare/alzare l'audio dell'intero sistema. Sono in arrivo anche due nuove tab dedicate alla gestione dell'audio, output e input, dei singoli device. Si tratta di una funzione che potrebbe rivelarsi molto utile se, ad esempio, si vuole regolare la cuffia ma si vuole lasciare l'audio delle casse invariato.

Altra interessante novità che sarà presente su Plasma 5.7 è la possibilità di spostare gli audio stream tra device differenti in modo da poter gestire anche più schede audio presenti nel sistema. Migliorie previste anche per la gestione delle shortcut da tastiera, ora sarà possibile impostare il tasto "muto" in modo da "zittire" il microfono.

Feature attesissima è quella che consentirà all'utente di aumentare il volume al di sopra del 100%. David Rosca è al lavoro anche su questo aspetto di Plasma 5.7 e tale funzionalità dovrebbe tornare al suo posto, non resta quindi che aspettare la prossima stable release di KDE.

Via David Rosca

1 CommentoDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

dico nullatro che "era ora......" non si può tornare indietro ogni volta :(

Martinix
Martinix