Nei prossimi giorni dovrebbero essere messe a disposizione le chiavi di cifratura GPG per le eventuali verifiche d'integrità , la migrazione non ha riguardato invece il manuale ufficiale di PHP, incluse le sue traduzioni, che continuerà  ad essere ospitato su Subversion per un certo periodo, anche per essi sarebbe però imminente il trasferimento su Git.

Gli utilizzatori potranno clonare il sorgente o effettuare dei fork tramite l'apposito mirror presente su GitHub, sarà  possibile comunque effettuare pull requests anche via Git.php.net.

Per approfondimenti si potranno consultare le apposite FAQ, mentre sul sito ufficiale del linguaggio è presente un'apposita sezione contenente le istruzioni per la clonazione del php-src tree.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *