Open Badges: la online reputation secondo Mozilla

lunedì 19 settembre 2011 - 9:35

di Claudio Cicali

Libera da legami troppo stretti con il mercato o azionisti e forte di un piccolo esercito di programmatori e designer di primo livello, la fondazione Mozilla è da parecchio tempo leader di innovazione in fatto di tecnologie web. Non tutti grandi successi, per carità , però non mancano certo idee, passione e qualità .

Da qualche giorno è stata presentata la loro ultima fatica: The Open Badges Infrastructure project.
L’obiettivo è quello di fornire uno strumento per valorizzare, e in qualche modo standardizzare, il concetto di “online reputation” attraverso un mercato di, appunto, badge.

Cos’è un badge, in questo contesto? Secondo la documentazione si tratta di “A single credential demonstrating a skill, achievement, quality or affiliation”.

Il progetto intende dunque mettere a disposizione una specifica (via API e anche codice già  pronto) per fare in modo di poter emettere (e ovviamente ottenere) dei badge che rappresentino delle particolari conoscenze o affiliazioni (qualcosa tipo “Corso JavaScript presso …” oppure “Membro della Apache Foundation”).

Una scuola, per esempio, potrebbe dunque rilasciare dei badge sui corsi che essa fornisce.

Raccogliere i propri badge, valorizzerà  sicuramente il nostro curriculum. Cercare persone e promuovere sé stessi potrebbe essere, in un prossimo futuro, più semplice e divertente.
àˆ iniziata la caccia al badge più cool?

Categoria: Web Standards | Commenta

Commento per Open Badges: la online reputation secondo Mozilla

Sicuramente l’idea non é malvagia, anzi tuttaltro, ma ho l’impressione che ci vorrà  un po’ prima che si diffonda tanto da standarizzare il modo di fare brand reputation

# - Postato da Filippo Amadori 20 settembre 2011 alle 07:55

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>