Oggi vi illustreremo i 5 text editor per Linux più gettonati dalla community.

Geany

Partiamo da Geany, questo editor è scritto in GTK+ ed è stato per diverso tempo l'IDE di riferimento per la community di GNOME. Offre una serie di tool e di strumenti molto completi e supporta un vasto numero di linguaggi di programmazione nonché la Syntax highlighting. Geany si trova nei repository delle principali distribuzioni Linux.

Gedit

Andiamo su Gedit, si tratta dell'editor di testo del desktop environment GNOME. Se siete interessati ad un tool che segua le linee guida di GNOME e il suo stile allora Gedit fa al caso vostro. Essendo sviluppato dallo stesso team gode infatti di un'integrazione senza pari con l'ambiente grafico. Inoltre dispone del supporto alla Syntax highlighting per numerosi linguaggi.

Kate

Passiamo a Kate che è l'editor di riferimento per gli utenti KDE Plasma ed è incluso da diversi anni su Kubuntu, la nota derivata di Ubuntu dedicata a KDE. Kate è un editor molto leggero e risulta essere particolarmente versatile in quanto supporta le tab interne; inoltre può essere usato anche come IDE.

Kwrite

L'editor ufficiale di KDE è però Kwrite, il team di Plasma infatti ha un suo text editor che assolve sia alle funzionalità di base, ovvero quelle per la scrittura di un testo, ma può anche trasformarsi in un IDE di base visto che dispone della Syntax highlighting, dell'indentazione automatica e del supporto all'auto-completamento.

Nano

Ultimo ma non meno importante text editor di oggi è Nano. Questo storico editor da shell viene spesso in soccorso dell'utente quando bisogna modificare al volo un file di configurazione in remoto o in un ambiente senza Xorg. Nano si comanda tramite shortcut da tastiera, che sono visualizzate sempre in basso rispetto all'area di lavoro. Dispone anche di varie feature come: Autoconf, Tab Completion, Auto Indentation e ricerca ase sensitive.

1 CommentoDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

...senza dimenticare Emacs...

JaK
JaK