Il problema principale, se tale può essere definito, è che la versione 4.6 del kernel del Pinguino è stata rilasciata a pochi giorni dalla beta di Fedora 24. Gli sviluppatori però sembrerebbero preferire la versione 4.5 vista la sua affidabilità ed essendo una release già testata a fondo.

La release stabile di Fedora 24 dovrebbe essere rilasciata, salvo ritardi del caso, entro il 14 Giugno 2016, cioè a una mese dal rilascio di Linux 4.6. Proprio per questo motivo il team non sarebbe convinto riguardo ad una sua inclusione nella definitiva della distribuzione.

Secondo quanto è possibile apprendere dalla mailinglist del progetto, con tutta probabilità ad essere incluso di default sarà la versione 4.5 anche se, conoscendo il team di Fedora e la relativa propensione a ritardi e cambiamenti dell'ultimo minuto, potrebbero non mancare sorprese dell'ultimo minuto.

Via | Justin Forbes

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *