Credo se ne siano accorti un po’ tutti. Negli ultimi mesi i risultati delle ricerche effettuate su Google possono essere personalizzati.

Come venne spiegato a suo tempo sul blog ufficiale del motore di ricerca, Google fornisce a quanti sono loggati con il proprio account personale risultati tagliati su misura e ricavati dall’analisi di diversi fattori legati all’account stesso (Search History in primis, ma non solo).

Personalmente, pur trovandolo spesso comodo ed efficace, non sono stato sempre soddisfatto dagli esiti prodotti sulla ricerca da questo sistema. Come suggerisce la stessa Google nel post che ho linkato qui sopra, per disabilitare la personalizzazione basta tutto sommato fare il log-out dal nostro account, una soluzione poco comoda, però, per quanti usano frequentemente altri servizi.

Un’ottima soluzione l’ho trovata ieri su Google Operating System. Basta aggiungere &pws=0 in coda alla query e i risultati personalizzati vengono sostituiti da quelli normali. Scomodo? Niente problemi. Nel post trovate una bookmarklet che automatizza il processo. Una volta installata, si fa una ricerca, si ottengono i risultati personalizzati e si clicca sulla bookmarklet per disabilitarli temporaneamente, senza bisogno di log-out.

Da così:

google_pers.png

a così

google_nopers.png

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
2 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Hai attivato la Search History (Cronologia Ricerche)? Secondo me dipende tutto da quello, anche se ho letto che non é strettamente necessario se usi Google Bookmarks e la home page personalizzata.

cesare
cesare

Io sono loggato su google, ma non mi presenta alcuna personalizzazione dei risultati... Non ho mai visto nulla di simile al primo screenshot, bisogna abilitarla in qualche modo?

Epper
Epper