Il documento che specifica le competenze del Web è stato sviluppato da IWA Italy in collaborazione con centinaia professionisti, e con associazioni, organizzazioni ed enti specializzati nel settore informatico e telecomunicazioni.

Tale documento dovrebbe servire a migliorare il riconoscimento delle nuove professionalità  per il Web per tutti i professionisti dell'IT: la speranza è che i lavori continuino nella direzione intrapresa non solo per tutelare gli addetti ai lavori, ma anche i clienti e gli utenti finali.

5 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Mah, credo che tutti quei nomi servano solo a fare un pò di scena, ma la realta é che alla fine tutto si sintetizza in poche specializzazioni, anche perché credo che la maggior parte dei webmaster di quelle elencate ne svolgono più di una.

Maurizio
Maurizio

Il problema é che delle professioni elencate io ne copro quasi la metà , non é che mi abbia chiarito molto le idee... :D

Alberto
Alberto

Chi più ne ha più ne metta! Speriamo che almeno tutte queste nuove nomenclature sia utili nel creare più professionalità . Ma mi sa che per i non addetti ai lavori sarà  ancora più difficile!

Alex
Alex

E dove starebbe l'esagerazione? Secondo me é utile, anche perché il panorama di ruoli e attività  nel nostro campo é talmente variegato che con il semplice appellativo di "webmaster" si perde il reale valore del lavoro che svolgiamo.

Marco
Marco

La solita esagerazione... BAH!

Cristiano
Cristiano