I firmware proprietari "estratti" dal kernel sono attualmente disponibili come un pacchetto separato, così da permetterne l´installazione a tutti gli utenti che ne avessero la necessità.

Nonostante i firmware vengano considerati "codice non libero", gran parte dell´hardware moderno ne richiede la presenza per poter funzionare, indipendentemente dall´utilizzo di driver liberi o meno.

Installer non ufficiali inclusivi dei firmware proprietari verranno rilasciati per permettere l´installazione di Debian su sistemi che necessitano, già in fase di setup, di questi componenti.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *