W3Techs ha identificato WordPress come CMS alla base del 58,7% dei siti Web che usano uno dei molteplici CMS conosciuti, il che equivale più o meno al 25% di Internet nel suo complesso; d’altronde il CMS di Automattic segue un trend di crescita positiva sin dal 2011, anno in cui W3Techs ha avviato le sue misurazioni.

Le cifre di W3Techs sono in qualche modo corroborate dal succitato Mullenweg che parla di un 25% “certo” di siti Web basati su WordPress raggiunto entro la fine dell’anno 2015; a suo parere l'applicazione potrebbe crescere ulteriormente tra quel 57% di siti Internet che non risultano essere basati su alcun CMS conosciuto.

Laddove il CMS non sembrerebbe crescere granché è a livello di market share che per il 2015 risulterebbe essere il 58,7% del mercato totale dei CMS contro il 61% del 2014; numeri in ogni caso almeno per il momento inarrivabili per soluzioni alternative, anch'esse rilasciate sotto licenza Open Source, come per esempio Joomla (con una quota di mercato pari al 6,6%), Drupal (5% sul totale).

Via | W3Techs

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *