Privacy Badger è in grado di fornire all’utente un’arma contro i cookie, tecniche di fingerprinting e tracciamento con cui i network di advertising provano a identificare i visitatori di un sito Web e la loro attività on-line ai fini di visualizzare banner pubblicitari tagliati su misura.

Un add-on come Privacy Badger rappresenta un tool aggiuntivo alle tradizionali estensioni anti-advertising come Adblock Plus, sostiene la EFF, ed è pensato per di più per agire in concerto con la policy Do Not Track (DNT) del browser Internet: l’add-on non blocca i cookie delle aziende che hanno dichiarato l’intenzione di seguire la policy e di garantire all’utente la possibilità di disabilitare il tracciamento.

Stando a quanto sostiene Peter Eckersley, Chief Computer Scientist (CCS) di EFF e leader del progetto DNT, Privacy Badger permetterà agli utenti di costruire un Web più scarno, pulito e rispettoso della privacy; secondo la fondazione è ormai tempo di restituire il controllo agli utenti e bloccare la raccolta "clandestina" e intrusiva dei dati Internet.

Via | Myce.com

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *