Esistono numerosi fork dedicati a determinati device, quello più famoso riguarda ad esempio la board ARM Raspberry Pi, progetto che però è sostanzialmente fermo da quasi 2 anni. Tuttavia le cose potrebbero presto cambiare.

Ma andiamo con ordine e ripercorriamo brevemente la storia di Chromium OS per Raspberry Pi. Le primissime build risalgono al 2013 ma a partire dal giugno del 2016 il developer indipendente Dylan Callahan ha iniziato a cercare dei nuovi collaboratori per proseguire il suo progetto per il porting, era infatti necessario aggiungere il supporto alle nuove board arrivate sul mercato oltre a risolvere numerosi bug e imperfezioni che da solo il developer non era riuscito ancora ad correggere.

Nello stesso periodo Flint Innovations iniziò il suo progetto chiamato Flint OS, un fork di Chromium OS molto promettente. Ciò nonostante, a 2 anni di distanza sia il progetto di Callahan che quello di Flint si sono bloccati, non ci sono notizie, né nuove build di testing da diversi mesi.

In questi ultimi giorni Callahan è però tornato a farsi sentire dichiarando di essere ancora all'opera sul suo progetto di porting di Chromium OS su Raspberry Pi e che, entro la fine del 2018, dovrebbe essere pronta la build 1.0 (nome in codice Weinreich). Tale release sarà compatibile con Raspberry Pi 2, Raspberry Pi 3 Model B e con il nuovissimo Raspberry Pi 3 Model B+.

Gli utenti attualmente non hanno a disposizione un modo semplice per installare Chromium OS sui loro device ed il progetto di Callahan dovrebbe risolvere proprio tale questione. Anche se sostanzialmente Chromium OS è una distribuzione Linux, risulta avere delle caratteristiche uniche, ad esempio integra al suo interno svariati servizi di Mountain View oltre a diversi software sviluppati ad hoc dall'azienda californiana, come l'Aura Graphics Architecture, che permette al sistema di ottenere prestazioni molto elevate su diversi device, sopratutto rispetto a soluzioni come Xorg.

Via Reddit

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *