Novità anche per il comparto della gestione energetica, Jupiter non è più sviluppo ed è stato rimosso da Fuduntu ma non temente infatti tutte le migliorie di Jupiter sono state incluse nel Kernel Linux e quel poco che è rimasto fuori è stato forkato ed inserito su Fuduntu.

Un´altra importante novità è l´arrivo del supporto alla tecnologia nVidia Optimus grazie a Bumblebee che adesso è incluso nei repository. Altra importante novità è la presenza di Netflix, infatti il client gira perfettamente su Wine e le ultime patch di esso risolvono i problemi con il plugin di Silverlight. Quindi su Fuduntu 2013.1 potremo usare Netflix installando il pacchetto netflix-desktop.

I videogiocatori saranno molto felici, infatti con l´arrivo della beta pubblica di Steam per Linux i develper hanno deciso di creare un pacchetto che è disponibile nei repository della distribuzione. Saranno soddisfatti anche gli amanti del desktop enviroment Enlightenment 17, infatti l´ambiente grafico è stato pacchettizzato per Fuduntu ed è disponibile nei repository.

Per chi fosse interessato a provare Fuduntu 2013.1, qui trovate la pagina per il download del file ISO che è disponibile a 32 bit e a 64bit; il download può essere effettuato sia in modo tradizione che via torrent.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *